Sacrari e Colossi

Iscriviti alla pagina e al gruppo ufficiale di Lega Hyrule, la community italiana di The Legend of Zelda!

Diario di viaggioAbbigliamento ❖ Armi ❖ Alimenti e ricetteSacrari e Colossi ❖ Articolo principale ❖ amiibo ❖

Il colore rosso indica che il Sacrario è nascosto. Il colore blu significa che il Sacrario appare dopo avere completato una Sfida dei sacrari. L’asterisco * indica che il Sacrario non è nascosto o che ci si può entrare senza iniziare la Sfida

Torre della piana

1. Ruyo Tau: nella parte occidentale della Piana, sulla collina vicino allo Stallaggio della piana

2. Yakah Mata: a sud ovest della Torre

3. Nia Nea: all’interno di una caverna sull’isola a ovest del Castello di Hyrule. Bruciate il roveto e fate esplodere le rocce

4. Da Kasoh: sotto il Ponte sospeso Digdogg

5. Wago Kata: a nord dello Stallaggio del fiume

6. Kata Chuki: a ovest delle rovine del Borgo di Hyrule

7. Namika Ozu: sulla collina a est del Castello

8. Sasu Kosa: all’interno delle mura del Castello. Raggiungete l’entrata nord del Castello, nel Molo, salite le scale fino a raggiungere un braciere spento. Accendetelo per far apparire il sacrario

Torre dei Monti Gemelli

1. Vashi Ryako: a sud della Stazione di posta est e del Ponte Appresso lungo la strada verso la Torre dei Monti Gemelli

2. Hayu Dama. Vicino allo Stallaggio dei Gemelli. Planate dall’alto per raggiungerlo. I rovi si toglieranno quando l’avrete completato

3 “Non calpestare i fiori”. Hiro Hira: a nord della Torre dei Monti Gemelli c’è una piccola isola. Raggiungete il Sacrario senza calpestare i fiori

4. Shi Benyasu: vicino alla sommità nord dei Monti Gemelli

5. Shibe Niiro: vicino alla sommità nord dei Monti Gemelli

6. Ri Dayi: vicino alla sommità sud dei Monti Gemelli

7. Taro Nihi: sulla collina vicino al Villaggio Calbarico

8 “La sfera rubata”. Rahna Roki: parlate con Pruna dopo avere completato le tre missioni nel Villaggio Calbarico. A est del Villaggio Calbarico, nel bosco vicino alla Fonte della Fata Radiosa

9. Toto Isa: a sud est dei Monti Gemelli troverete un piccolo ruscello. Fate esplodere le rocce

Torre del lago

1. Kao Maka: a sud dello Stallaggio dell’altopiano

2 “Voglio vedere i guardiani”. Shi Tatanke: parlate con la ragazza che protegge la sfera, poi fotografate i tre tipi di Guardiani richiesti e mostrateglieli

3. Puma Nitto: tra la Selva Finras e la Selva Sugrant

4. Io Soh: a est della Cima Morganit, in cima a un piccola piana, vicino a un leggero fumo di fuoco

5. Ya Naaga: sull’Isola Hylia in mezzo al Lago Hylia

Torre di Finterra

1. Myama Gana: a sud del Villaggio Finterra, prima della casa acquistabile

2 “La bestia dalle due lance”. Miz Yo: a sud ovest di Vah Ruta e a sud sud est della Torre di Ranel. Parlate con Kashiwa, cavalcate un cervo maschio e portatelo fino alla base del Sacrario

3. “Il segreto dei tre cedri”Tahno Ah: parla a Clevia nel Villaggio Finterra. Il Sacrario si trova in una piccola grotta ai piedi del Monte di Ranel

4. Chasu Keta: sull’Isoletta di Finterra nel Mar di Necluda

5 “Il tesoro di Ranel”. Jitah Sami: liberate Neldra dalla maledizione e gettate una sua Squama nella Fonte della saggezza

6. Dau Nae: dietro una cascata a sud della Piazza del passo di Ranel

7 “La statua maledetta”. Kamu Yuo: a nord dell’Altopiano Purosa. Parlate con Carlle nella casa alla Muraglia di Finterra, a nord ovest della Torre di Finterra

Torre di Ranel

1. Neji Yoma: al centro del Villaggio Zora

2. Rukko Ma: a sud del Villaggio Zora, oltre il Fiume Lutera

3. Sao Kohi: a nord della Torre di Ranel

4. Ka Muh: sull’Isola Tiglen, sotto una lastra di metallo da scagliare lontano colpendola dopo averla bloccata con lo Stasys

5. Kaya Miwa: vicino allo Stallaggio della palude, a ovest della Palude di Ranel

6. Sem Rat: su un’isoletta a nord della Palude di Ranel. Bruciate i rovi

7. Data Kusu: nella Palude di Ranel

8 “Domatore di venti”. Shi Yota: nel Golfo di Horon. Parlate con Kashiwa e distruggete tutte le rocce, poi atterrate sulla base del Sacrario

9 “La canzone della festa”. Da Kiki: dopo avere liberato Vah Ruta parlate con Lairta e recatevi nel luogo indicato. Lanciatevi verso la base eseguendo un attacco verso il basso con un tridente

Torre di Akkala

1. Dahi Shiino: a sud del Villaggio Daccapo

2. Kah Tosa: a est dello Stallaggio di Estakkala

3. Jizu Kafui: a nord ovest della Torre di Akkala

4 “La fonte della forza”. Tsutsua Nima: gettate una Squama di Oldra nell’acqua della Fonte della Forza che si trova a ovest dello Stallaggio di Estakkala

5. Kenii Shika: vicino al laghetto del Burrone di Ulra nascosto dietro una parete di rocce da far esplodere

*6 “L’orbita sinistra”. Zuna Kai: sull’isola dell’orbita sinistra dello Stagno Testadimorto

7 “La prova dell’isola”. Toh Karo: nell’Isola Dadelo. Maschera da barbaro

8 “Nel vortice”. Ritah Zumo: al centro della Penisola Spilera

Torre di Oldin

*1 “Stallaggio con panorama”. Ta Mur: a sud ovest dello Stallaggio a valle

2. Kyu Ramuhi: sull’isola in mezzo al Lago Grangor, a ovest della Torre di Oldin

*3 “Dov’è mio fratello?”. Keha Rama: nella Galleria Pigoron

*4 “La rupe della grinta”. Fu Achitoh: in cima alla Rupe della grinta a nord del Monte Morte

5. Daka Ka: a ovest del Ponte di Oldin

6. Moa Kishito: a est dello Stallaggio a valle

7. Shimo Itose: a nord della Città dei Goron

8. Shora Ha: nell’Isola di Chiongra

9. Sah Darj: a nord dello Stallaggio a valle

Torre della foresta

1. Miiro Tsuhi:

*2 “Il potere del controllo”. Kun Shiraji: a sud ovest del Bosco dei Korogu, dopo avere completato una prova Korogu

*3 “La prova del coraggio”. Da Chokahi: a nord ovest del Bosco dei Korogu, dopo avere completato una prova Korogu

4. Kiyo Uh: al centro del Bosco dei Korogu

5. Monya Toma: a sud dello Stallaggio Dormedolce, a nord della Torre delle colline

6. Rona Kahta: all’interno del Tempio dimenticato

*7 “La prova ignifuga”. Mahmu Rano: a nord est del Bosco dei Korogu, dopo avere completato una prova Korogu

8 “La prova delle tenebre”. Kito Wawai: ritrova la sfera e ponila nella base

Torre delle colline

1. Kiwa Zatas: a sud est della Torre delle colline

2 “La prova nel temporale”. Toh Yassa: su un’isola nella parte nord del Pantano di Agropon. Colloca le quattro sfere nei rispettivi alloggiamenti

3 “Una notte di luna rossa”. Midda Roki: collina Waisan. Posizionatevi sopra la base e toglietevi tutti gli abiti durante una notte di Luna rossa

4. Shao Yo: a sud dello Stallaggio di Colbacco

5. Ma Nira: a sud della Torre di Hebra nella Gola Vapone dietro alcune rocce da far esplodere però non 7n fondo ma sulla parete

*6 “Le due ruote”. Shi Dagozu: parlate con Kashiwa a nord ovest del Ponte Gradal. andate verso ovest fino all’ultima roccia piccola e scoccate una freccia che attraversi il suo anello e quello della roccia di fronte. L’arco deve avere una lunga gittata

7. Mo Ratania: sul pendio sud del Monte Satori

Torre di Hebra

1. Hiya Miu: nell’angolo a nord ovest della mappa

2 “La prova della rupe”. Tokki Kaza: al centro del Forte Tolabirin del nord. Pantaloncini da barbaro

3 “Il grande albero”. Myosu Shino: in una grotta nel Nevaio Pessorotti

4. Shada Ada: appena a nord della Baita di Selmy

5. Sha Gema: a nord della mappa

6. Gaoma Asa: ai piedi del Picco di Hebra, a sud, dietro dei grandi blocchi di ghiaccio da sciogliere

7. To Kumo: in una grotta. Cercare una porta vicino ad uno stagno a est sud est  della Cima nord di Hebra. Congelate lo stagno e salite sulla cima della collina poi lanciate verso la porta una palla di neve

8. Rah Kua: a nord della Torre di Hebra e della Cresta nord di Hebra

9. Kama Rahi: in una grotta nel Lago di Moroset. Per raggiungerlo entrate in una grotta in alto sul lato orientale della parete rocciosa

10. Ri Mosa: vicino allo Stallaggio del nevaio

11. Rano Kuhii: a ovest della Torre di Hebra, nascosto in una grotta e circondato da acqua gelata

12. Dounba Ta: a sud ovest della Torre di Hebra, in fondo alla Gola Vapone

13. Nokki Mihi: a sud della Conca Nevoppa. Fate rotolare una palla di neve in modo che sfondi il portone

Torre di Colbacco

1. Ako Vata: nel Borgo dei Rito

2 “Un canto misterioso”. Vorida No: dopo avere liberato Vah Medoh

3. Sha Tawa: a sud del Volodromo

4 “Le rocce della fratellanza”. Uuta Do: dopo avere liberato Vah Medoh. Parlate con le giovani Rito nel Villaggio, a una dovrete preparare il Salmone alla mugnaia (Burro, Salmone vivax, Grano). Posizionatevi sulla base e con il Ventaglio Korogu (lo dà Quil) fate vento verso le rocce in quest’ordine: 45312

5. Teina Kyoza: nell’area sud est della regione, vicino alla Fonte della Fata Radiosa

6. Ka Okyo: a ovest della Fonte della Fata Radiosa, sotto una lastra di metallo da scagliare lontano colpendola dopo averla bloccata con lo Stasys

Torre di Firone

1. Yao Maayo: a nord ovest del Villaggio Vappesca

2 “La prova del fulmine”. Kao Maka: a sud dello Stallaggio dell’altopiano. Parlate con Kashiwa poi, durante un temporale, posizionate un’arma metallica sopra il monte e aspettate che sia colpita da un fulmine che distrugga la roccia

3. Shoda Sah: nascosto dalla cascata del Lago Rilogogo

4 “Frammenti di monumento”. Ma Kaya: nascosto tra le Rovine di Palmida

5. “I tre fratelli giganti”. Tawa Jinu: vicino alla Palude Labella. Sconfiggete i tre Hinox e collocate le rispettive sfere nella giusta base

6 “La prova selvaggia”. Kugo Chide: posizionate le sfere nelle basi armati solo di quel che trovate sull’Isola di Terrafinita

7. Sao Uuto: nell’Altopiano Ubozzu

8. Muo Jiimu: al bordo del Promontorio Squama

*9 “Il drago mangiaserpenti”. Shi Kuchofu: nella Fonte del coraggio, nella parte nord del Lago Dragone (Squama di Fidora)

Torre Gerudo

1. Kui Takka: è nascosto dietro uno spesso strato di ghiaccio da sciogliere

2. Kima Kosasa: ai piedi del Monte Agate

3. Shi Jito: a nord ovest della Torre Gerudo

4 “Il disegno sulla parete”. Kiha Uh: si trova sulla Cima Gerudo. Parlate con Gorg che si trova di giorno sull’altura a sud dello Stallaggio Colbacco

5 “Gara di resistenza”. Juni Shi: parlate con i Goron per iniziare la sfida

6 “Dove indica l’ombra”. Sasa Kai: parlate con Kashiwa e raggiungete la base del Sacrario. Quando l’ombra della Torre raggiungerà quella base scoccate una freccia verso il Sole

Torre delle terre selvagge

1. Jin Yoh: a est della Torre delle terre selvagge, lungo la strada

2. Keh Noi: sopra lo Stallaggio del Canyon Gerudo

3 “La tempesta che svanisce”. Sako Tawa: parlate con Nobir al Bazar Arsur

4 “Diario del monte nevoso”. Suma Sama: sulla Cima Moldavit. Leggete il diario nella casa abbandonata. Fate una grossa palla di neve e spostatela nello stagno più piccolo (usate lo Stasys dalla pozza grande e aspettate le 16.00)

5. Guko Chise: fuori dalla Cittadella Gerudo

6 “Le spadaccine silenti”. Kima Zuusu: seguite le statue nella tempesta di sabbia

7 “La regina inconstrastata”. Rakyu Uro: vincete la Corsa delle foche

8. Hawa Kai: vicino alla Fonte della Fata Radiosa sotto un enorme scheletro

9 “La prova del deserto”. Deira Ma: al centro del Forte Tolabirin del sud. Vestiti da barbaro

10. To Kayuu: sconfiggete la Moldenottera tra le Dune di Torma e accendete i quattro bracieri

11 “Le sette paladine”. Kyoshi Oh: a est della Cittadella Gerudo. Parlate con Rotana che sta leggendo un libro nell’area nord ovest della Cittadella Gerudo

*12 “La bevanda perfetta”. Mii Suu: nell’angolo sud est della mappa. Parlate con la Gerudo che ne impedisce l’ingresso e portatele da bere


Storia

Sacrario della Resurrezione

Link, dopo essere rimasto assopito per un secolo, si risveglia in una strana vasca all’interno di una grotta praticamente in mutande. Una voce gli dice di avvicinarsi a un piedistallo e recuperare la Tavoletta Sheikah: potrete utilizzare questo strumento per attivare terminali simili in tutta Hyrule.

Entrate nella stanza successiva e aprite i due forzieri per ottenere un paio di pantaloni e una maglia: equipaggiateli per aumentare la difesa e proseguite fino a raggiungere un secondo piedistallo che dovete attivare con la Tavoletta Sheikah. Nella stanza che si aprirà, scalate il muro e uscite dalla caverna.

Altopiano delle origini

Fuori dalla grotta, scendendo dalla collina, incontrerete un Anziano: raggiungetelo e parlategli per scoprire più informazioni sul luogo in cui vi trovate.

Esplorate l’area e dopo qualche minuto una voce vi guiderà verso una nuova area: raggiungete un’area rocciosa nella quale troverete una nuova colonna. Inserite la Tavoletta Sheikah per attivare una gigantesca torre; in seguito, scoprirete dove siete e dell’esistenza di Ganon Calamità.

Torre della Resurrezione

Scendete dalla torre e l’Anziano vi raggiungerà utilizzando un parapendio. Parlategli per ottenere ulteriori informazioni sulla Torre della Resurrezione e dei Sacrari apparsi insieme a essa.

Per poter raggiungere il Castello di Hyrule e Ganon avete bisogno della Paravela: l’Anziano vi donerà il proprio se otterrete i tesori nascosti nei quattro Sacrari dell’Altopiano. Scendete dalla torre e entrate nel Sacrario di Mau Ona.

Solo i primi quattro Sacrari, quelli dell’Altopiano, sono obbligatori. Tutti gli altri potete completarli nell’ordine che volete oppure seguire direttamente la storia e dirigervi verso i Colossi.

Grande Altopiano

1. Sacrario di Mau Ona

Entrati nel Santuario Mau Ona noterete una colonna a sinistra della stanza. Posizionate la Tavoletta Sheikah sul piedistallo e riceverete la runa Kalamitron con la quale potrete sollevare e spostare oggetti metallici.

  1. Sul pavimento noterete due grandi lastre metalliche. Attivate il Kalamitron e premete A per agganciarne una
  2. Sollevate la lastra metallica al centro della stanza per svelare un passaggio nascosto
  3. Scendete nel passaggio, percorrete il corridoio e salite le scale alla fine
  4. Il passaggio sarà bloccato da un muro di pietra: una tra quei cubi di pietra è di metallo e può essere spostato con il Kalamitron.
  5. Utilizzando il Kalamitron per muovere il cubo metallico sfruttando il quale potete spostare gli altri cubi di roccia
  6. Superato questo muro incontrerete un piccolo Guardiano da sconfiggere
  7. Utilizzante la lastra di metallo per superare la buca nel pavimento e poi, con il Kalamitron, spostate la lastra per coprire la seconda buca e poterla superare
  8. Troverete un forziere metallico, a sinistra dell’area prima della porta metallica: utilizzate il Kalamitron per portare da voi il forziere e apritelo per trovare l’Arco del Viaggiatore
  9. Proseguite e troverete una porta metallica: apritela con il Kalamitron
  10. Nella stanza successiva incontrerete il monaco Mau Ona che vi consegnerà una Emblea del Trionfo (Spirit Orb)

Sacrario 2

Sacrario 3

Sacrario 4

Paravela

Ottenuti i primi quattro Emblemi del Trionfo, l’Anziano vi chiederà di raggiungerlo presso il Santuario del Tempo. Entrate e interagite con la Statua della Dea Hylia: potete decidere se scambiare i quattro Emblemi del Trionfo con un Portacuore (aumenta di 1 ♡ la vita), un Portavigore (aumenta la durata del Vigore, la ruota verde) oppure di non fare niente. Dopo avere interagito con la Statua della Dea, l’Anziano vi chiederà di salire sulla torre del Santuario: raggiungetelo per ottenere la Paravela.

Lasciare l’Altopiano

Ora che avete ottenuto la Paravela potete lasciare l’Altopiano. Potete andare nella direzione in cui volete ed esplorare il mondo liberamente. Seguendo la storia, dovete andare verso il Villaggio Calbarico a incontrare Impa.

Terre di Hyrule

Villaggio Calbarico

Raggiungete la casa di Impa e parlate con lei due volte. Alla fine vi chiederà di raggiungere il laboratorio di Pruna.

Laboratorio di Pruna

Se parlerete con Pruna vi dirà che il direttore del laboratorio è l’uomo alto ma, dopo avere parlato con lui, scoprirete che, in realtà, è proprio Pruna a essere la direttrice del Laboratorio. Vi chiederà di riattivare il terminale portando la fiamma blu dalla fornace fino alla caldaia fuori del laboratorio. Vicino alla porta d’uscita troverete anche una torcia, nel caso ne foste sprovvisti. Raggiungete la fornace acenstrale e accendete la torcia, poi fate ritorno al laboratorio e accendete la caldaia. Entrate nel laboratorio e parlate con Pruna: ora potete ottenere quattro nuove rune. Tornate da Impa.

 Villaggio Calbarico

Parlate di nuovo con Impa, la quale vi chiederà di liberare dalla calamità Ganon i quattro colossi sacri per utilizzarli come alleati contro Ganon.

Vah Ruta

Colosso degli Zora. Armi consigliate: Frecce elettriche, armi lunghe

  1. Per potere entrare in Vah Ruta salite in groppa al principe Sidon
  2. Consiglio di utilizzare un’arma lunga a due mani, come una lancia o un’alabarda, per allontanare i blocchi di ghiaccio cubici. Utilizzate la Runa Glacyor per difendervi dalle sfere appuntite di ghiaccio
  3. Entrate in Vah Ruta. Nella prima stanza utilizzate Glacyor per aprire la grata a sinistra. Avvicinate la Tavoletta Sheikah al terminale per ottenere la mappa del Colosso
  4. Utilizzate la Runa Kalamitron sulla manopola dell’ingranaggio e giratela per far emergere dall’acqua il primo terminale: una volta emerso, avvicinate la Tavoletta Sheikah
  5. Uscite dal lato opposto al quale siete entrati e salite al piano superiore
  6. Vedrete una ruotache gira mossa dall’acqua che esce: utilizzate Glacyor per bloccare l’apertura dalla quale esce l’acqua e fermare la ruota quando il terminale si trova perpendicolare al pavimento e poi avvicinate la Tavoletta Sheikah
  7. Salite nuovamente per raggiungere un altro ingranaggio, però fermo. Aprite la mappa con il tasto (- meno) e spostate la proboscide di Vah Ruta nel punto più alto
  8. La ruota inizierà a muoversi. Utilizzate la Runa Stasys per bloccare la sfera quando diventa blu: la grata che blocca il terminale si aprirà, avvicinategli la Tavoletta Sheikah
  9. Tornate al piano inferiore. Bloccate l’ingranaggio grande spostando la proboscide più in basso e fate muovere nuovamente l’ingranaggio piccolo rimuovendo il blocco di ghiaccio
  10. Aiutandovi con un dente della ruota piccola, salite su un dente della ruota grande
  11. Fate muovere nuovamente la proboscide ma non fino all’ultimo punto disponibile ma verso il quarto in modo che la ruota sulla quale vi trovate giri in senso antiorario e vi permetta di raggiungere il piano superiore
  12. Affrontate un Guardiano armato e premete il pulsante per terra
  13. Uscite e salite sulla proboscide. Abbassatela tutta e raggiungete la punta. Muovetela nuovamente fino al suo punto più alto e, mentre si muoverà, cercate di non cadere o dovrete ripetere questo procedimento
  14. Entrate nella testa di Vah Ruta, salite una rampa vicino a un terminale circondato dal fuoco per trovare un altro ingranaggio che può essere mosso sfruttando Kalamitron che apre un’apertura sul soffitto. Muovete la proboscide fino al punto corretto per far entrare l’acqua da quell’apertura e spegnere il fuoco. Avvicinate la Tavoletta Sheikah all’ultimo terminale
  15. Tornate nella prima stanza del dungeon e andate verso il centro di comando. Avvicinate la Tavoletta Sheikah e preparatevi ad affrontare il boss
  16. Sconfitto il boss otterrete un Portacuore e assisterete a un video

Maledizione del colosso sacro Vah Ruta: Ira dell’acqua di Ganon

Atterratelo scagliandogli contro le frecce elettriche, ne bastano un paio per farlo cadere a terra. Per infliggergli molti danni potete utilizzare anche le frecce esplosive, questo è utile soprattutto nella seconda fase dello scontro, quando sarete limitati nei movimenti a causa dell’acqua alta

Vah Rudania

Colosso dei Goron. Per raggiungere la Città dei Goron vi occorreranno delle pozioni per aumentare la resistenza al calore. Potete acquistarne da Kert, la donna che spazza, allo Stallaggio a valle vicino al Sacrario di Moa Kishito vicino al Lago Poplo. Kert vende le pozioni ignifughe e consiglia di comprarne almeno tre (una per 60 Rupie, due per 100 Rupie e tre per 150 Rupie).

  1. All’interno è tutto buio. Sconfiggete i due occhi utilizzando le frecce e in uno dei due forzieri troverete una torcia. Fatevi strada accendendo le altre due torce in modo da aprire le porte e raggiungere il terminale dal quale scaricare la mappa. Adesso non sarà più buio
  2. Eliminate gli eventuali occhi rimasti e andate nella parte destra della stanza. Aprite la mappa e fate ruotare Rudania in modo da cadere proprio dov’è il primo terminale
  3. Tornate indietro e vedrete un doppio portone in metallo bloccato da una trave: bruciatela con una freccia di fuoco e aprite il portone con il Kalamitron. Attivate il secondo terminale
  4. A sinistra dell’ingresso potete notare una porta chiusa con un’apertura a forma di occhio Sheikah. Tendete l’arco e bruciate una freccia con il fuoco blu. Scoccate verso la torcia oltre la porta per aprirla
  5. Entrate nella nuova stanza e fate ruotare Rudania. Salite e bruciate l’edera secca con una freccia di fuoco, poi con il Kalamitron estraete il cubo di metallo. Scendete e fate ruotare nuovamente Rudania. Collocate il cubo in modo da bloccare le lingue di fuoco, ruotate Rudania, entrate nella stanza, ruotate ancora e attivate il terminale
  6. Accendete una torcia coi fuochi vicino all’ingresso poi mettetevi vicino alla rampa, fate ruotare il colosso e salite la rampa, uscite e avvicinatevi alla torcia. Ruotate ancora Rudania e accendete la torcia per aprire il cancelletto e far scorrere la sfera verso il basso. Tornate nella stanza vicino all’ingresso e fate entrare la sfera nell’apposito buco sollevando con il Kalamitron il cubo metallico che la blocca. Attivate l’ultimo terminale
  7. Salite sulla schiena di Rudania e attivate il terminale principale

Maledizione del colosso sacro Vah Rudania: Ira del fuoco di Ganon

Non potete utilizzare le frecce esplosive perché il calore del vulcano le fa esplodere subito. Nella prima parte del combattimento utilizzate le frecce di ghiaccio mirando all’occhio. Nella seconda parte del combattimento lanciategli contro una Bomba in modo da rimuovere la barriera di fuoco, poi colpitelo il più possibile.

Vah Medoh

Colosso dei Rito. Raggiunto il Villaggio dei Rito comperate immediatamente almeno due pezzi del Set Rito perché all’altitudine dove si trova Vah Medoh fa molto freddo e la Tunica antigelo non è sufficiente.

  1. Colpite con una freccia l’occhio a destra per rimuovere il marciume
  2. Sfruttate la Paravela per andare verso il fondo della sala. Sconfiggete il guardiano e scaricate la mappa
  3. Salite sul blocco semovente più vicino all’entrata e salite sulla pedana sopraelevata. Elminate l’occhio, aprite il forziere e saltate verso sinistra con la Paravela
  4. Colpite l’interruttore, salite sul piano mezzanino e colpite l’occhio con una freccia. Volate verso il terminale e attivatelo
  5. Visualizzate la mappa e inclinate Medoh verso sinistra
  6. Inserite una bomba sferica nell’apposito canale e poi fatela esplodere. Ripetete nuovamente il processo poi inclinate Medoh verso destra per avvicinare la sfera. Inclinare Medoh a sinistra e afferrate la sfera con il Kalamitron, poi fatele premere l’interruttore grande. Entrate nella nuova sala e atticate il secondo terminale
  7. Tornate indietro e andate nell’ala destra
  8. Attivate l’interruttore. Inclinate Medo verso sinistra e tenete la ventola bloccata nel flusso d’aria con il Kalamitron. Attivate il terzo terminale
  9. Scendete nella pancia di Medoh e andate a destra. Entrate nel carrellino e inclinate Medoh verso destra, scendere, salite e attivate il penultimo terminale
  10. Dalla parte dell’ala sinistra non c’è il carrellino: inclinate Medoh a sinistra e lanciatevi con la Paravela. Attivate l’ultimo terminale, poi inclinate nella parte opposta e tornate verso il corpo
  11. Sfruttate le correnti verticali per salire sulla schiena di Medoh. Attivate l’unità di controllo principale e preparatevi a combattere

Maledizione del colosso sacro Vah Medoh: Ira del vento di Ganon

Sono molto efficaci le frecce esplosive.

Vah Naboris

Colosso dei Gerudo. Per entrare nella Cittadella Gerudo dovete acquistare il set di vestiti Gerudo in cima al Bazar Arsus, alla sera, per 600 Rupie

  1. Sconfiggete il piccolo guardiano e salite al piano superiore
  2. Avvicinatevi alla coda e fate ruotare la sezione vicino alla coda per salire e uscire sulla coda
  3. Fate ruotare le altre sezioni in modo che l’elettricità arrivi alla coda, poi utilizzate il Kalamitron per muovere i quattro blocchi e far arrivare anche in essi l’elettricità. La coda si solleverà
  4. Fate ruotare la sezione vicino alla coda, in modo che questa si abbassi. Andate dietro al pilastro sulla punta della coda e fate ruotare ancora quella sezione in modo che la coda si alzi ancora. Colpite gli occhi con le frecce per entrare nella gobba e attivare l’ascensore
  5. Su un ripiano potete notare una sfera aperta, prendetela raggiungendola con la Paravela o usate il Kalamitron e portatela al piano superiore
  6. In quel piano scalate e fate ruotare la croce in modo da far scorrere l’elettricità e attivare anche la piattaforma tra le due gobbe. Scendete e trasportate nell’altra gobba la sfera elettrica
  7. Nella gobba troverete un terminale circondato dalla cattiveria di Ganon, salite sull’ascensore e colpite con una freccia l’occhio sotto il terminale, poi attivatelo
  8. Scendete al piano di sotto nella gobba e aprite la grata avvicinando con il Kalamitron la sfera all’interruttore. Entrate nell’altra stanza portando la sfera. Collocatela su uno dei due piedistalli. La seconda sfera si trova al piano più alto della gobba vicino alla testa. All’apertura della grata attivate il terminale
  9. Tornate nella “pancia” e avvicinatevi alla testa. Entrate in una rientranza e fatevi portare in alto, poi uscite
  10. Fate ruotare la croce in entrambi i sensi in modo da far apparire le due lampadine e farle accendere. Naboris solleverà la testa. Salite sull’ascensore e attivate il primo terminale
  11. Tornate indietro e invece di scendere saltate facendovi aiutare dalla Paravela verso il terminale vicino al soffitto
  12. Fate ruotare la sezione vicino alla coda e posizionatevi dove vedrete un cerchio cavo per terra. Fate ruotare la sezione per entrare in un’apertura sul dorso, poi fate ruotare la stessa sezione per entrare nella cella dov’è contenuto l’ultimo terzultimo terminale
  13. Raggiungete l’unità di controllo principale e attivatela

Maledizione del colosso sacro Vah Naboris: Ira dei fulmini di Ganon

Non utilizzate scudi in metallo. È molto veloce, tenete sempre alto lo scudo per difendervi e dopo che ha sferrato il suo attacco, colpitelo ripetutamente fino a rompergli lo scudo.
Nella seconda parte del combattimento, sollevate un palo con il Kalamitron e portatelo sopra la sua testa per far sì che attiri un fulmine e questo lo colpisca. Una volta atterrato, colpitelo fino a sconfiggerlo definitivamente. Se volete usare le frecce esplosive, l’arco a doppio tiro che si trova nel covo degli Yiga ne scocca due consumandone una!

Villaggio Calbarico

Completati i quattro colossi tornate da Impa, la quale vi chiederà di andare ad affrontare Ganon nel Castello di Hyrule.

Annunci

Di' la tua, lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...