Eiji Aonuma ha vinto il Lifetime Achievement Award ai Golden Joysticks 2016

Lo scorso anno è stato il Presidente di Nintendo Satoru Iwata a ricevere il premio Lifetime Achievement Award ai Golden Joysticks e quest’anno un altro importante dipendente dell’azienda ha ricevuto il medesimo premio: il produttore della serie The Legend of Zelda Eiji Aonuma.

Sotto al video trovate la traduzione del suo discorso:

“Buongiorno a Golden Joysticks e a voi fan di Nintendo,

Sono Eiji Aonuma, produttore della serie The Legend of Zelda di Nintendo. Sono felice, onorato e davvero sorpreso di ricevere il premio Golden Joysticks 2016 Lifetime Achievement Award. Ne sono orato perché quando ho sentito di questo riconoscimento mi sono chiesto: «Sono realmente qualificato per accettarlo solo io, quando il riconoscimento riguarda più la serie The Legend of Zelda?». Non ho nemmeno preso parte ai primi due giochi!

Conscio di ciò, ho accettato questo riconoscimento con piacere per conto di più di mille creatori, artisti, ingegneri e compositori che hanno lavorato alla Serie per più di trent’anni, incluse persone come Shigeru Miyamoto, Koji Kondo, Takashi Tezuka e Yoshiaki Koizumi.

Questo riconoscimento simbolizza l’amore dei fan Britannici e riconosce gli sforzi fatti da così tante persone che sono state coinvolte nella Serie. Senza i loro sforzi, quest’anno The Legend of Zelda non potrebbe celebrare il suo trentesimo anniversario.

Uno dei miei primi lavori nella Serie The Legend of Zeldami ha visto responsabile della progettazione dei dungeon per Ocarina of Time. A scuola ero abituato a realizzare tutto da solo, perciò credo avessi una considerazione esagerata di me stesso e dubitavo delle capacità altrui. In Nintendo, all’inizio mi sono sentito perplesso perché così tante persone erano coinvolte nella realizzazione di un titolo di Zelda. Tuttavia, quella è stata la prima volta in cui ho partecipato alla realizzazione di un gioco tridimensionale. Vedendo delle persone prendere i miei prototipi e guardarli come fossero piccole idee trasformarsi in idee veramente uniche, ho iniziato a capire che le altre persone possono darti una prospettiva che non è possibile raggiungere in altro modo.

Parlando di avere una diversa prospettiva delle cose, c’è una persona che mi sorprende continuamente con la sua unica e multiforme prospettiva. Altri non è che Shigeru Miyamoto, l’originale creatore di The Legend of Zelda. Avendo lavorato con lui per vent’anni, sono stato in grado di anticipare ciò che lui avrebbe pensato. Il fatto è, ancor’oggi, che mi soprende con le sue idee inaspettate, che sono al di là dei miei limiti.

Sherlock Holmes è il protagonista di racconti gialli Inglesi che ho letto approfonditamente durante la mia infanzia. Ha risolto casi difficili grazie alla sua sovrumanacapacità di osservazione, ma Holmes non poteva arrivare a quelle splendide conclusioni senza il Dottor Watson, che era in grado di condividere con lui i punti di vista che Sherlock non poteva vedere. Io credo che questo tipo di relazione è importante anche nel game design. Voglio lasciare a voi la decisione di scegliere chi di noi è Holmes e chi il Dottor Watson.

Quest’anno segna anche il trentesimo anniversario del lancio europeo del Nintendo Entertainment System (NES). Dai primiThe Legend of Zelda e Zelda II: Adventure of Link che potete trovare nel Nintendo Classic Mini al più recente The Legend of Zelda: Breath of the Wild, i vasti mondi, la varietà di personaggi unici, le storie memorabili e le difficili sfide hanno tutti aiutato a costruire un universo unico… sono tutti frutti di tante persone di talento e io sono davvero orgoglioso di essere stato in grado di lavorare con loro alla Serie.

Per finire, voglio ringraziare nuovamente Golden Joystick e i numerosi fan di Zelda del Regno Unito a nome di tutta la squadra che ha permesso alla Serie di crescere in questi trent’anni. E quando The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà rilasciato… vi prego di giocarlo!”

Annunci

Di' la tua, lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...