soluziole dolphin emulatore

Guida emulatore Dolphin Wii Game Cube

Il Dolphin è il primo e migliore emulatore di Wii e GameCube. Disponibile la versione 4.0!

Potete scaricare la versione più adatta a voi da qui

Requisiti

  • Processore Dual Core che supporti le istruzioni SSE2
  • Scheda video che supporti il Pixel Shader 2 o successivi
  • 512 MB/1 GB di RAM
  • 1.83 GHz
  • Sistema operativo Windows XP o Vista (con Windows XP gira meglio)

Configurazione

General

Basic Settings
[v] Enable Dual Core
[v] Enable Idle Skipping
[_] Enable Cheats

Advanced Settings
[v] HLE the BIOS all the time
[v] Enable the JIT dynarec
[v] Lock threads to cores
[_] Optimize Quantizers

Interface Settings
[v] Confirm On Stop
[v] Use Panic Handlers
Hide Cursor: [v] Auto [_] Always
Show wiimote status: [_] LEDs [_] Speakers

Theme
(o) Boomy (_) Vista (_) X-Plastik (_) KDE

Game List Language: [Italian]

Gamecube

IPL Settings
System Language: [Italian]

Device Settings
Slot A [Memory Card]
Slot B [Memoy Card]
SP1 [<Nothing>]
Port 1 [Standard Controller]
Port 2 [<Nothing>]
Port 3 [<Nothing>]
Port 4 [<Nothing>]

Wii

Wiimote Settings
Sensor Bar Position: [Top]

IPL Settings
[_] Enable Sceen Saver (burn-in reduction)
[_] Enable Progessive Scan
[v] Use EuRGB60 Mode (PAL6)
Aspect Ratio: [4:3]
System Language: [Italian]

Paths

Selezionate la ISO del gioco da emulare

Plugins

Graphics
OpenGL > Configura >

> General

Basic Settings
[_] Fullscreen
[_] VSync (req. restart)
[_] Render to main window
[v] Auto scale (try to remove borders)
[v] Native resolution
[_] Use Real XFB]
[v] Keep 4:3 aspect ratio [_] Keep 16:9 aspect ratio [_] Crop
Fullscreen video mode: [640×480]
Windowed resolution: [640×480]

Enhancements
Anisotropc filter: [16x]
Antialias (MSAA): [(off)]
[_] Force bi/trilinear filtering

> Advanced

Info
[_] Overlay FPS
[_] Show shader compilation issues
[_] Overlay some statistics
[_] Overlay Blend Stats
[_] Overlay Prokection Stats
[_] Show EFB Copy Regions
[_] Overlay texture format [_] centered

Rendering
[_] Enable Wireframe
[_] Disable Material Lighting
[_] Disable Texturing
[v] Disable Destination Alpha Pass
[v] Disable Fog

EFB Copy
[_] Disable [_] WIth hotkey E
(_) Copy EFB to system RAM (real)
(o) Copy EFB to GL texture (hack)

Utilities
[_] Dump textures [_] Dump EFB Target [_] Dump Rendered Frames

Hacks
[_} ZTP Bloom hack
[_] Use Safe texture cache

Alcune schede grafiche non supportano l’OpenGL, in questo caso selezionate Direct3D9 (a scapito della qualità)

DSP
Lasciate le impostazioni predefinite

Controller

Per giocare con l’emulatore è possibile collegare al pc il controller del Wii o quello dell’XBox 360. Ma anche il Wiimote!

Collegare il Wiimote al pc

Occorrente
– Una penna USB bluetooth o un portatile con scheda integrata

Software GlovePIE [Premi qui]

  • Il Wiimote

Procedimento
1) Collegate la penna USB bluetooth al pc
2) Riconoscere il Wiimote
– Aprite il vano batterie del Wiimote e premete il tasto rosso oppure premete contemporaneamente i tasti 1 e 2.
3) Associare il Wiimote
– Andate nel Pannello di controllo > Dispositivi Bluetooth. Fate clic su Aggiungi e spuntate la casella che vi dice se il dispositivo è pronto per il rilevamento. Fate clic su Avanti e nella finestra successiva selezionate “Non utilizzare nessuna passkey”, Avanti. Attendete l’installazione del driver e fate clic su Fine.
Nota: Se durante l’operazione si dovessero spegnere le luci del Wiimote, rieseguite il passo 2).
4) Utilizzare il Wiimote
– Il Wiimote è stato installato nel pc. Aprite GlovePie.

GlovePie
Aprite uno degli script inclusi nella pacchetto andando su File > Open e aprite la cartella “WiimoteScripts” e selezionate, ad esempio, il file “WiiMouse 0.1.PIE”; nel programma vedrete il codice, fate clic su Run e potrete utilizzare il Wiimote – ma prima occorre tararlo.

5) Tarare il Wiimote
– Dopo la procedura descritta appena sopra, dopo aver fatto clic su Run avrete visto comparire dei numeri: sono le coordinate del mouse (x, y, z). Ora bisogna modificare alcune delle variabili dello script: cercate nel testo le variabili con nel nome la parola “trim” (ad esempio: trimx, trimy e trimz) e mettete nella casella di testo in alto il numero 0 (zero).
Se non riuscite a modificare i valori, premete Alt sulla tastiera, andate su Run! e poi su Stop.
Così

Avviare i giochi
Per avviare i giochi (uno alla volta) dovete importarlo tramite il menu Paths e fare clic su Play.


Se scaricate, copiate, utilizzate giochi o software non originali dovete prima averne acquistato i diritti.
L’autore di questo blog e gli autori e i responsabili dei siti da cui sono tratte le fonti non si assumono alcuna responsabilità per l’utilizzo proprio e/o improprio che fate seguendo queste guide.
Attenzione: Quanto riportato qui è solo a scopo informativo. Seguendo questa guida vi assumete interamente ogni responsabilità nel caso potessero incorrere malfunzionamenti o guasti di qualsiasi natura.

4 thoughts on “Guida emulatore Dolphin Wii Game Cube

Di' la tua, lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...