Modificare la grafica del Wii

La password degli archivi è “Scene”

Prima di fare qualsiasi cosa installate HackMii 0.8 e Priiloader 0.7 così che nel caso in cui dovesse avvenire un brick durante l’installazione di un tema basterà solamente installare un tema “sano” accedendo al canale Homebrew via Priiloader senza backup della NAND.

Se volete modificare lo sfondo del menu principale del Wii iniziate a scaricare i temi nel formato video del vostro Wii:
PAL o NTSC (mirror MU).

Una volta scaricato il pacchetto che desiderate installare sul vostro Wii dovete convertirlo da .MYM a .CSM la differenza è che .CSM include il sistema operativo mentre il .MYM no, per questo motivo il .CSM pesa cinque volte di più. Per questo passaggio è necessario il Theme Mii (la versione 0.5 è compatibile col firmware 4.3).

Per convertire da .MYM  a .CSM
– Aprite Theme Mii sul pc, cliccate “File” > “Apri”
– Selezionate il file del tema Wii .MYM e apritelo
– Andate su “Strumenti” > “Download” e qui selezionate la versione del vostro Wii e la regione. Scrivete 45e e fate partire il processo. Viene a creato un file .APP si unirà poi al file .MYM: .MYM + .APP = .CSM
– Cliccate su “Opzioni” > “Standard System Menu” e selezionate il sistema operativo della regione
– Fate clic su “Crea CSM” così che il file sia pronto.
– Infine si ha bisogno del programma che installerà il .CSM sul Wii: My Menu Ify da mettere nella cartella “apps” della scheda SD mentre il file .CSM nella root.
– Una volta caricato il programma My Menu Ify dal canale Homebrew cercate il file .CSM e istallatelo.

Modificare la schermata iniziale
– Con il file .MYM aperto, “Standard System Menu” selezionate e prima di cliccare “Crea CSM” è necessario inserire un file .PNG con la trasparenza, e se lo si desidera anche il pulsante A che lampeggia sullo schermo.
– La dimensione dello schermo è 608×456 e il pulsante 608×88.
– Controllate che nelle opzioni siano segnati “Auto-source-manage” e “Auto-Container-Manage”.
– Fate clic sul pulsante + in basso a sinistra e cliccate su “Static image”.
– Premente [simgn] con n dato numero naturale (il primo è l’1, allora saranno 2) e che prima non appariva nel menu bianco sulla sinistra.
– Sulla destra si ottiene un menu in cui è necessario fare clic sui tre puntini a destra di “File”.
– Si aprirà una schermata in cui si trova il file dello sfondo dello schermo di protezione. “Root-layout-common-health_ash_out-arc-timg-Y”
– Quando si aprirà quell’immagine appariranno un sacco di cose
– Quella con la A è l’immagine di sicurezza, quella con la B è lo schermo dove lampeggia “premi A”. EU, US, JPN sono le regioni e SPA, NED, ITA, GER, ENG, etc.. sono le lingue.
Ad esempio: se hai una consolle europea e sei italiano, per modificare la schermata di sicurezza è necessario cliccare su “it_Has_a_EU_ITA.tpl” e quindi fare click su OK.
– La schermata si chiude.
– Dove abbiamo visto i tre punti vicino a “File” ci sono tre punti a destra di “Filepath”. Cliccate qui e guardate lo schermo di sicurezza, una volta selezionati basta cliccare su “Salva .MYM” per salvare il file.
– Dopo aver modificato tutto ciò che vogliamo, basta cliccare su “Crea .CSM”.

Tutorial video in spagnolo: 

Modificare le immagini dei dischi nel Menu Disco
– Scaricate i file di immagine del disco per GC e per Wii.
– L’immagine del disco deve essere opaca mentre lo sfondo trasparente.
– Aprite il file .MYM
– Fate clic sul pulsante +
– Selezionate un’immagine statica
– Ora cercate questo file:
per il disco Wii: \layout\common\diskBann_ash_out\arc\timg\my_WiiDisk_a.tpl
per il disco GC: \layout\common\diskBann_ash_out\arc\timg\my_GCDisk_a.tpl
per ciascuno di esse aggiungete con “Filepath” il file .PNG che avete creato.
La dimensione del disco Wii è 256×256 e per GC 168×168.
– Una volta messe le immagini in filepath salvate il file .MYM.
– Convertitelo in .CSM.

Tutorial video in spagnolo: 

Come tornare al menu originale in caso di brick
– Basterebbe creare un file .MYM e convertirlo in .CSM con le corrette regione e versione.
– Se è capitato un brick grazie a Priiloader potete accedere al canale Homebrew dalla schermata iniziale.
– Ecco i .CSM originali: 3.2E4.0E4.1E4.2E4.3E -.-.-.- 3.2U4.0U4.1U4.2U4.3U

-.-.-.-.-.-.-.-

La modifica è una operazione assolutamente legale in quanto la console appartiene fisicamente all’acquirente, che è libero di utilizzarla come meglio crede. Invece è illegale violare le leggi sul Diritto d’Autore.
Se scaricate, copiate, utilizzate giochi o software non originali dovete prima averne acquistato i diritti.
L’autore di questo blog e gli autori e i responsabili dei siti da cui sono tratte le fonti non si assumono alcuna responsabilità per l’utilizzo proprio e/o improprio che fate seguendo queste guide.
Attenzione: Quanto riportato qui è solo a scopo informativo. Seguendo questa guida vi assumete interamente ogni responsabilità nel caso potessero incorrere malfunzionamenti o guasti di qualsiasi natura.

Annunci

5 thoughts on “Modificare la grafica del Wii

  1. Grazie tantissimo!!! mi serviva una guida cosi’ perche’ volevo rimettere la grafica originale… e questa guida mi ha aiutato tantissimo!! ci sono voluti due minuti… et voila’!

Di' la tua, lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...