New super Mario bros., soluzione

Giocare con Luigi
Nella schermata di selezione file, premete L e R e scegliete il salvataggio con A!

Modalità segreta
Dopo aver terminato il gioco, mettete in pausa sulla mappa e premete L R L R X X Y Y

Sblocca il Mondo 4
Sconfiggete il boss dell’ultimo castello del Mondo 2 come Mini Mario

Sbloccare il Mondo 7
Sconfiggete il boss dell’ultimo castello del Mondo 5 come Mini Mario

Casa fungo
Per trovare la casa fungo rossa all’inizio di ogni livello, dovrete avere nel timer x11, x22 o x33 come tempo.
Per la casa fungo verde il tempo x44, x55, x66.
Per la casa fungo oro il tempo x77, x88, x99.

Monete Stella

MONDO 1
Il primo mondo di gioco non offre particolari problemi nel ritrovamento delle varie Monete Stella nascoste. Placide pianure e spensierate nuotate in laghi cerulei rappresentano un piacevole preludio all’inferno che vi attende solo qualche passo più in là, nel rovente deserto del Mondo 2.

1-1
-La prima moneta si trova proprio ad 1/3 del livello, sopra a cinque blocchi sospesi in aria ed è visibile anche senza dover saltare. Recuperarla sarà uno scherzo.
-A metà livello premete in giù sulla croce direzionale dopo esser saliti sul primo tubo incontrato dopo il cheeckpoint. Verrete trasportati in una caverna che contiene la seconda Moneta Stella.
-Sul finire del livello si trova la terza, visibilissima, moneta, protetta da tre blocchi in mattoni da far fuori a suon di “cadute a masso” (Giù sulla croce dopo esser saltati in aria con un bel balzo). Per romperli però dovrete essere Super Mario, le minute dimensioni del Mario normale non saranno infatti sufficienti.

1-2
-All’inizio del livello si trova la prima moneta, sospesa su di una piattaforma facilmente raggiungibile con un unico balzo. Roba da nonni!
-La seconda moneta si trova ad un quarto del livello, ben custodita da una serie di blocchi in muratura. Rompeteli afferrando il guscio del Koopa che scorrazza nelle circostanze, oppure a suon di sederate, ma in questo caso il gioco si complica.
-Chi ha giocato al primo Super Mario Bros. sa bene che i livelli sotterranei nascondono dei passaggi segreti al di sopra dello schermo. Anche in questo caso, infatti, bisognerà affidarsi alle piattaforme mobili rintracciabili sul finire del livello per arrivare con un poderoso balzo al di sopra del soffitto della caverna. Questa volta non troverete però un tubo-Warp ad attendervi, come nel primo Super Mario World, ma la terza Moneta Stella e la prima uscita segreta del Primo Mondo!

1-3
-Anche in questo caso raggiungere le 3 Monete Stella si rivelerà essere uno scherzo. Salite sulle piattaforme a molla per essere catapultati in aria, quindi seguite la scia di monete per arrivare al primo ambito gettone dorato.
-Continuate il medesimo giochino per agguantare anche la seconda delle tre monete stellari. Il trucco, anche in questo caso, è seguire la scia di monete sospese per aria.
-Infine, a metà livello saltate sull’alto fungo rosa per essere catapultati sul terzo gettone. Questo livello fungoso, nonostante i passaggi a precipizio, si è rivelato una vera passeggiata, non è vero?

1-4
-Finalmente le cose iniziano a complicarsi sensibilmente, anche perché ormai siamo a pochi passi dalla prima fortezza!
Arrivati all’altezza del primo mini-tubo eliminate il Para-Koopa e gettate oltre quest’area il suo guscio, che potrebbe divenire una trappola mortale nel caso lo calciate per sbaglio in questa zona piuttosto ridotta. Colpite uno dei due Blocchi ? per far apparire un Mini-Fungo, quindi entrate nel tubo più piccolo per arrivare in una zona bonus. Per afferrare la prima moneta dovrete lanciarvi in un “salto su parete” (con un primo balzo vi lanciate contro il muro, quindi mentre scivolate effettuate un altro bel balzo per raggiungere un piano più alto del livello).
-A metà del livello troverete un tubo verde orizzontale la cui entrata è coperta da due blocchi. Utilizzate il guscio del povero Koopa che milita nelle circostanze per entrare, quindi, una volta arrivati nel sotterraneo, non arraffate come dei disperati le monete che troverete davanti a voi ma colpite lo switch per trasformarle in un sicuro passaggio che vi condurrà alla seconda Moneta Stella. Una volta che l’effetto dell’interruttore si sarà esaurito potrete rimpinguare il vostro portafogli!
-La terza moneta è anche la più difficile da raccogliere: per arrivarci dovrete tramutarvi in Mini-Mario o in Mario Guscio Blu. Noi vi consigliamo quest’ultimo perché basterà un po’ di rincorsa per superare il piccolo baratro che vi separa dal sottopasso ed agguantare in tutta sicurezza l’ultimo gettone d’oro. Una volta che lo avrete recuperato lasciatevi rimbalzare sulla parete e tornate indietro senza mai smettere di premere il tasto deputato alla corsa o non riuscirete più ad uscire dal sottopasso.

1-5
-La primissima moneta è ben visibile sopra ad un fungo un po’ sporgente. E’ inutile sprecare altri caratteri perché vi ci imbatterete comunque.
-Utilizzate le ben note piattaforme collegate per bilanciarle tra loro sostando qualche secondo in più sulla prima. In questo modo solleverete la seconda che vi permetterà di raggiungere le sporgenze rocciose sulle quali è depositata l’altra moneta.
-A circa metà livello troverete altre piattaforme collegate da una fune. Alzate la seconda per raggiungere l’entrata del tubo verde che scende dalla parte superiore del livello. Vi ritroverete nel cielo, saltate sul fungo semovibile per acchiappare l’oro che galleggia nell’etere e non scordatevi di raggiungere l’ultima moneta.

1-A
-La prima moneta vi verrà incontro a neppure metà livello. Impossibile mancarla, basta pattugliare i fondali con tranquillità evitando flora e fauna.
2-Controllate i tubi verdi che spuntano dal soffitto della sezione a circa metà livelli per apparire di nuovo in superficie, dalla seconda moneta verde.
3-A ¾ del livello troverete nella zona superiore del livello un piccolo anfratto. Se non siete di dimensioni ridotte, sbrigatevi a fare il giro per recuperare la Moneta che si trova dietro le rocce, viceversa, se un nemico vi ha colpito poco prima (o se avete dietro un Mini-Fungo) entrate direttamente nel pertugio prestando però attenzione allo squalo che passerà di lì a poco.

FORTEZZA
-Nel punto in cui i muri da un lato si muovono formando una scala e dall’altro pareti acuminate tenteranno di schiacciarvi troverete la prima, semplicissima moneta.
-Arrivati a metà della scalata, non utilizzate il tubo-cannone se volete recuperare il secondo gettone d’oro, ma prendete il passaggio sulla destra e arrampicatevi lungo le pareti semovibili.
-Subito dopo tornate indietro lasciandovi precipitare dove il tubo-cannone vi dovrebbe sparare. Una volta a terra effettuate una serie di “salti a parete” per raggiungere la porta posta a mezz’aria. Nella nuova stanza troverete la terza moneta e l’uscita per il primo cannone-warp, passaggio ampiamente descritto nel capitolo 4 di questo manuale.

CASTELLO
-La prima moneta si trova nella sezione in cui il soffitto ha la cattiva abitudine di piombare a terra. Utilizzate il salto a parete per arrivare nella moneta stretta tra le due pareti che si creano ogniqualvolta i soffitti calano per schiacciarvi. Non abbiate fretta perché avrete almeno tre secondi di tempo alla volta per recuperarla.
-A metà livello tra due corde sospese sul fiume di lava troverete un blocco di pietra su cui passeggia un Tartasso. Toglietelo di mezzo e aspettate un momento per vedere apparire dal magma incandescente una piattaforma che andrà a porsi proprio sotto a quella che sembrava una moneta impossibile da raggiungere. Saltateci sopra ma fate alla svelta!
-Questa è una moneta davvero difficile da raggiungere se non siete dotati di un occhio vigile e sempre attento. L’ultima fune che vi separa dallo scontro con Bowser Junior vi catapulterà in un tubo verde nascosto se effettuerete un bel balzo stando nel mezzo della corda.

MONDO 2
Il deserto non è affatto così deserto come potremmo sperare, anzi, le insidie sbucano proprio da qualsiasi direzione, tra piante carnivore, Lakitu inferociti e cactus talmente alti da far rischiare al povero Mario una dolorosa sciatalgia!
2-1
-La prima moneta si agguanta facilmente già ad inizio livello. Impossibile mancarla.
-A metà livello occhio al cactus giallo posto sulla piattaforma basculante. Sulla sua testa noterete la seconda Moneta Stella, aspettate che il cactus scenda verso il basso per agguantarla!
-Nella sezione delle piattaforme sospese, tra Cactus gialli e magnifiche piramidi noterete l’ultimo gettone dorato, dimenticato da chissà chi su di una piattaforma posta nella sezione inferiore del livello. Anche in questo caso è estremamente difficile mancarla.

2-2
-Per acchiappare la prima Moneta Stella dovrete innanzitutto godere dei poteri speciali del Fiore di Fuoco. Se iniziate il livello nei panni di Super Mario ne troverete uno nei primi Blocchi ?, altrimenti in questi recuperate il fungo, quindi arrivate a metà livello per agguantare un utilissimo Fire-Flower. Una volta diventati Mario di Fuoco colpite Lakitu con una sfera incandescente, rubategli la nuvola e scappate lungo la parte alta del livello, continuando nel contempo la vostra corsa verso destra. A circa un quarto del quadro troverete il primo, agognatissimo, item d’orato.
-La seconda moneta da mettere nel proprio portafogli è fortunatamente più facile da recuperare visto che basta proseguire lungo il sentiero per imbattersi in un sottopasso il cui ingresso è coperto da quattro blocchi da far saltare con una bella federata di Super Mario!
-Arrivate al tubo giallo oltrepassata la metà del quadro ed entrate nel tubo-cannone che segue per essere catapultati in un altro che vi porterà in una sessione bonus sulle nuvole. Occhio a non cadere perché l’ultima moneta si trova poco più in là…

2-3
-Eccoci finalmente nel primo livello dedicato ai richiami degli altri giochi di Mario, in tutto il gioco ne troverete pochi altri, che vi riporteranno alla mente le fognature dell’indimenticabile Mario Bros. (vulcano dell’Ottavo mondo) e il livello speculare pieno di tubi e piante piranha di Mario Bros. 3 (guardacaso anche qui in un livello del settimo mondo..). Il livello 2-3 è invece un chiaro riferimento ad un labirintico quadro di Yoshi’s Story che permetteva di visitare per la prima volta nella storia di Mario l’interno delle tubature di cui gli idraulici italioti si sono sempre serviti. Comunque, la prima moneta del livello si trova alla destra del pipistrello viola, effettuate un “salto a parete” per raggiungerla, quindi lasciatevi cadere per proseguire, o tornate indietro per agguantare il contenuto del Blocco ? che potreste aver saltato.
-Arrivati al labirinto di pareti con in mezzo una pasciuta Pianta Piranha seguite le frecce (destra, alto, quindi basso e ancora basso) per raggiungere la Moneta posta in cima ed evitare gli aguzzi denti della flora fognaria. Altrimenti nei panni di Fire-Mario carbonizzate tutto e proseguite con più facilità.
-Arrivati nella sezione “annacquata” del livello, utilizzate il primo switch per fare aumentare il livello dell’acqua, quindi, anziché prendere il passaggio sulla destra, nuotate verso la superficie per raggiungere una stanza piena di monete. Infischiatevene e toccate l’altro switch che sarà apparso sul soffitto verso sinistra per aumentare leggermente il livello marino e arrivare così all’ultima Moneta e all’uscita alternativa che vi porterà nel quinto mondo. Dal deserto alle cime innevate, se non è un’avventura varia questa…

2-4
-Infilatevi nel pertugio che conduce ad un sottopasso vigilato da una pianta carnivora che entra ed esce di continuo da suo tubo all’inizio del livello. Attendete il momento opportuno ed agguantate con un bel balzo la prima moneta.
-Giunti nella grotta sommersa potrete accedere all’uscita secondaria se siete dotati di Mini-Fungo. In questo caso correte verso destra, viceversa, se non avete in saccoccia l’agognato item, nuotate sulla destra e, in prossimità della scalinata di terra e mettoni, lasciatevi sprofondare per notare un’apertura pattugliata da una pianta Piranha. Infilatevi nel tubo per riapparire in superficie sotto ad un ponte in legno che avreste attraversato più avanti. Prendete la Moneta Stella sulla sinistra ed uscite da lì o con un terzo salto mortale o sfruttando più semplicemente lo switch nelle vicinanze.
-L’ultima moneta, sul finire del livello, è ben visibile ed è impossibile da mancare.

2-5
-Ah, i blocchi salterini di Super Mario Bros. 3 e Super Mario 64… Ma quanto ci mancavano, questi blocchettosi ma tacchini? Poco, eh?
Comunque, sfruttate i primi due, in particolar modo quello più alto, per raggiungere la moneta sospesa nell’etere all’inizio del livello.
-Oltrepassata la banderuola di metà livello non raccogliete le monete che seguono ed aspettate di arrivare ad un gruppo di blocchi per far apparire uno switch che tramuterà l’oro in una strada sicura per la seconda Moneta Stella. Facile, ma attenzione ai blocchi salterini e alle fiammelle serpenti.
-Arrivati all’ultima sabbia mobile della sessione, lasciatevi cadere verso il basso per raggiungere la fila di blocchi posti sulla destra dello schermo. Correte in quella direzione per accedere alla grotta posta proprio sotto la bandiera della fine del livello. Lasciatevi cadere per agguantare l’ultima moneta, ma occhio all’infido burrone che si trova sulla sinistra. Per tornare in superficie utilizzate l’amichevole blocco salterino.

2-6
-State sempre fermi in centro alla vostra piattaforma e vedrete che non vi accadrà nulla. Se siete Mario di Fuoco potrete inoltre sbarazzarvi di eventuali autostoppisti di passaggio (leggi: Piante Piranha che si fermeranno sulla vostra stessa piattaforma lungo il volo). La prima moneta la si acchiappa con un balzo felino dopo dieci secondi di volo.
-La seconda si infila da sola nel portafogli subito dopo la fine del livello. Se non siete nel mezzo della vostra piattaforma dovrete saltare un po’ più in alto.
-Stessa cosa dicasi per la terza moneta. Un livello più facile del previsto, eh?

2-A
Utilizzate le piattaforme avvitatrici per recuperare tutto il recuperabile e seguite quanto detto nel Capitolo 4 per raggiungere invece il cannone-Warp utile ad arrivare con disinvoltura al mondo ghiacciato. BRRR!!!

FORTEZZA
-A circa metà di questa labirintica fortezza troverete delle piattaforme da far comparire con degli switch. Vicino alla più alta si trova una porta fluttuante da raggiungere con l’ormai noto “salto a parete”.
-Lasciatevi cadere verso il basso una volta arrivati alle piattaforme rotanti più basse per raggiungere la seconda moneta, sulla destra della piccola incavatura in cui cadrete.
-Altro salto a parete vicino ai blocchi rotanti per raggiungere, sulla sinistra, due pareti adiacenti che vi condurranno alla terza Moneta Stella.

CASTELLO
-Attenti alla prima palla chiodata, quindi saltate verso la ben visibile prima moneta.
-Subito dopo la metà usate le sfere metalliche come sponda per acchiappare il secondo gettone d’oro del livello.
-Tramutatevi in Mini-Mario per infilarvi nel pertugio a circa metà passeggiata nel deserto, quindi riprendete il fungo nel Blocco ? perché con le palle spinate che rotolano non si può scherzare!

MONDO 3
A metà strada tra l’assolata Isola Delfino e quell’incubo estivo del mondo marittimo di Super Mario Bros. 3 si posiziona il Terzo Mondo di New Super Mario Bros. Famelici pesci carnivori e dispettosi ragnetti bombardieri sapranno rendervi la vacanza in questo assolato atollo tropicale un vero inferno anche perché l’unico hotel del posto è infestato dai fantasmi!!!

3-1
-Nuotate fino a metà livello, quindi, arrivati a tre tubi (due verdi ed uno rosso) dai quali esce una forte corrente, infilatevi in quello in mezzo per essere trasportati in una sezione segreta in cui giace sommersa la prima Moneta Stella.
-Successivamente, dopo poche bracciate noterete la seconda moneta, posta in mezzo a due tubi, nella parte alta del livello. Non notarla è impossibile, prenderla, però, è tutt’altro che facile visto che un enorme pesce viola tenterà di inghiottirvi. Procedete alla svelta!
-Giunti quasi alla fine dell’immersione vi imbatterete in uno switch arancione che chiuderà la pressione che esce dai tubi. Premetelo e continuate a nuotare verso la fine del quadro per ottenere l’ultimo gettone, custodito da quei tubi che prima sparavano bolle a tutto andare!

3-2
-Non troverete alcuna moneta prima della metà del livello, per cui procedete in tutta tranquillità fino alla prima bandierina. Salite sul fungo mobile e lasciatevi trasportare verso l’alto per ottenere il primo premio dorato lasciato dalla principessina Peach. Inoltre, come vi avevamo già anticipato ad inizio guida, qui si trova un’uscita segreta: arrivate dall’altro fungo trasportatore e lasciatevi portare da tre tubi che spuntano dal soffitto per poter giungere in una sezione nascosta infilandovi nella conduttura verde.
-Arrivati alle piattaforme mobili saltate velocemente sulla sequenza che vi attende per poter atterrare sul costone di roccia che ospita la seconda moneta del livello.
-L’ultima moneta è ben visibile poco prima della fine del quadro. E’ ubicata in alto, ma basta un salto con rincorsa per agguantarla in tutta disinvoltura.

3-3
-Si ritorna sott’acqua! Attenzione ai fastidiosi Calamarci: hanno l’odiosa abitudine di inseguirvi in branco al fine di chiudervi in qualche angolo senza via di salvezza. Per evitarli, comunque, vi consigliamo di nuotare velocemente rasentando il soffitto della grotta marina. A metà livello incontrerete uno switch che andrà a chiudere la pressione delle condutture poste poco più avanti. Premetelo e, in tutta fretta, passate per il passaggio prima inondato dalle bolle per ottenere il primo gioiello d’oro del livello.
-Poco più avanti raggiungerete una sezione in cui campeggiano sette tubi posti in scala e sorvegliati da un Calamarcio. Infilatevi nella seconda conduttura di colore verde (il terzo tubo da sinistra) per arrivare in una piccola grotta in cui troneggia la seconda Moneta Stella. Evvai!
-Per uscire dall’acqua dovrete infilarvi nella conduttura che spunta dall’alto. Non fatelo prima di aver portato a termine un’ultima immersione verso la cavità sottomarina che si trova proprio nei paraggi. Occhio ai tubi dai quali esce una forte pressione perché potrebbero sballottarvi verso qualche nemico, scendete rimanendo al centro e assicuradovi d’avere a portata di mano un Fungo, un Fiore o un Guscio Blu. L’ultima Moneta Stella si trova infatti sul fondo, ma appena la prenderete appariranno ben quattro Calamarci dai quali sarà difficile sfuggire senza danni e ferite.

LA CASA STREGATA
-Che emozione! Finalmente riusciamo a visitare la prima magione infestata del gioco. Queste lugubre dimore sono caratterizzate da mappe labirintiche ed uscite nascoste che appariranno solo dopo aver individuato lo switch giusto. Inoltre non fatevi intimorire dal buio pesto che regna sovrano o dai dispettosi Boo sempre pronti ad apparirvi alle spalle!
La prima Moneta Stella è assai facile da mettere in tasca: basterà infatti entrare nella prima porta in cui ci imbatteremo (quella vicino all’interruttore che trasforma le rampe scivolose in scale) per arrivare in una stanza abitata da tre zucche mannare. Saltate sui nemici per ottenere la spinta necessaria a raggiungere la moneta posta poco più in alto, al centro della stanza.
-Una volta arrivati al primo switch –quello che vicino ospita l’ingresso per la stanza di cui sopra-, attivatelo e percorrete in fretta le scale che si formeranno davanti a voi, quindi lasciatevi cadere per piombare su di una piattaforma segreta su cui è depositato il secondo gettone dorato.
-Anziché varcare la porta che conduce all’uscita, utilizzate un Guscio Blu per sfondare i due mattoni che chiudono un varco poco più avanti e portarvi a casa l’ultima Moneta Stella. Per arrivare al cannone che vi sparerà al quinto mondo dovrete consultare il cap. 5 della nostra guida.

3-A
-In quest’altro livello acquatico si incontrano nuovamente quei ragnetti rosa (ma i possessori di Animal Crossing sanno bene che si tratta di insetti realmente esistenti chiamati Gerridi) già apparsi nei mitici Super Mario 64 e Super Mario Sunshine. Qui, però, si sono incattiviti e sganciano di continuo mortali bombe di profondità. Potrete evitarli nuotando velocemente sul fondo marino, ma è pericoloso perché potreste venire inghiottiti dalle profondità oceaniche, oppure uscire dall’acqua, bonificare la zona a suon di calci e rituffarvi in mare per agguantare i tesori sommersi. Noi propendiamo per la seconda ipotesi. Il primo manufatto dorato si trova a metà livello, intrappolato da blocchi marroni indistruttibili. Non uccidete il Gerride che pattuglia la zona, anzi, attendete che abbia distrutto per voi il muro in muratura con le sue bombe per raccogliere il prezioso tesoro che era celato al suo interno.
-Poco più avanti svolazza il secondo gettone con l’effige della preziosa stellina. Saltate sul Koopa rosso che milita sulla piattaforma sottostante per ottenere la spinta adatta a raggiungere l’anelata monetina.
-Arrivati alla fine del livello vi imbatterete in una conduttura di color verde che spunta dall’alto della sezione. Infilatevici, trasformatevi in Mini Mario e correte sull’acqua per arrivare all’ultima Moneta Stella di questo simpatico quadro.

3-B
-Qui palme, spiagge e pesci lasciano il posto ad una selva di tubi e sporgenze rocciose. La prima moneta è ben visibile a circa metà livello ma si può raggiungere solo infilandovi nel tubo rosso molto basso che appare poco sotto. Verrete trasportati in un labirinto di tubi e Piante Piranha: inceneritele tutte col Fiore di Fuoco, ergo controllate i tubi rossi della zona per essere trasportati dalla luccicante monetina.
-La seconda Moneta Stella si trova oltrepassata la metà del livello. Per agguantarla basterà effettuare il “salto a parete” tra la roccia ed il tubo rosso.
-L’ultima monetina dorata è posta in maniera visibile ma anche ingannevole visto che poco sotto una Pianta Piranha potrebbe addentare il deretano dei giocatori meno cauti. Inceneritela con il Fiore di Fuoco!

3-C
-In quest’ultimo livello del terzo mondo torna a farvi visita quel piscione che terrorizzò i giocatori di Super Mario Bros. 3. Questo pasciuto predatore è infatti solito saltare fuori dall’acqua a intervalli regolari per tentare di divorarvi in un sol boccone. Fatelo fuori con un colpo ben dato sul capoccione, ricorrendo al Fire Flower oppure rinchiudendovi semplicemente nel Guscio Blu ogniqualvolta proverà ad acchiapparvi.
La prima moneta si trova a pochi passi dall’inizio del livello, proprio sotto a delle passerelle pericolanti che potrebbero crollare da un momento all’altro. Uccidete il pesce paffuto che non attende altro che mangiarvi, rimanete qualche secondo sull’ultima piattaforma instabile e, in men che non si dica, vi ritroverete in possesso della prima Moneta Stella.
-Sarà impossibile non notare la seconda moneta, posta in basso a pelo dell’acqua ma comunque ben visibile anche agli occhi dei giocatori più distratti. Uccidete i grosso pesce marrone, quindi gettatevi in acqua passando sotto le piattaforme per aggiungerla alla collezione!
-Qui il gioco si complica e non poco: arrivati allo switch dovrete essere veloci perché appariranno una lunga serie di piattaforme a tempo. Agguantate la Super Star, utile per essere ancora più celeri, quindi correte verso destra finché non vi imbatterete in un tubo rosso che penzola dall’alto. Usate la piattaforma in muratura per entrarvi e agguantare l’ultima moneta, ma siate veloci altrimenti i blocchi torneranno ad essere monetine!

FORTEZZA
-Altro richiamo a Super Mario World: questa fortezza ospita infatti numerose grate già viste nell’episodio mariesco edito su SNES e riapparse recentemente anche nel Porto Giocondo di Super Mario Sunshine.
La prima Moneta Stella si trova dopo il primo tubo-cannone. Fatevi sparare per raggiungere le griglie, continuate la scalata verso sinistra, effettuate un salto a parete sulla strettoia di blocchi azzurri per recuperarla.
-Salite fino alla cima del soffitto della prima sezione: la moneta si trova al di là della grata che state percorrendo. Utilizzate la porta girevole per farla diventare vostra.
-Giunti allo switch a tre quarti della mappa, anziché proseguire per il boss saltate sui blocchetti rossi che saranno apparsi per arrivare a guadagnare l’agognato gettone dorato.

CASTELLO
-Altro castello, altro richiamo al magico Super Mario World. Questo castello annovera infatti fra le sue trappole pericolose spine puntute che i fans di Nintendo hanno già avuto modo di incontrare in altri lidi. La prima moneta si trova proprio fra due spine puntute: aspettate che abbiano iniziato la risalita per recuperarla.
-Arrivate dai Womp –cugini dei Twomp, sono quei massi sdentati che prendono di continuo facciate pur di schiacciarvi…- noterete il secondo agognato item nella sezione superiore dello schermo. Afferrate la corda che incontrerete poco più avanti, vicina al Womp più alto, per ottenere la spinta utile a recuperarla.
-Per prendere questa moneta posta alla destra della porta del Boss dovrete essere Mario o, meglio ancora, Mini Mario: l’apertura è talmente stretta da rendere inadatto il passaggio a chi porta con sé il Fungo, il Fiore o il Guscio Blu. Aspettate che la spina puntuta risalga verso l’alto per recuperarla con un unico balzo.

MONDO 4
Eccoci infine giunti al primo dei mondi segreti e, con ogni probabilità, anche a quello meno vario e divertente. Ambientato in una fitta foresta dal sapore zeldiano, questo mondo è in realtà una limpida citazione ad alcuni livelli di Super Mario Land 2 Six Golden Coins. I fans della serie gioiranno anche nel ritrovare Nessie, il gentile plesiosauro blu già incontrato nel Sesto Mondo di Super Mario 64.

4-1
-Dopo qualche allegra sgambettata arriverete a vedere la moneta sospesa tra due ragni penzolanti, saltate sugli aracnidi per arrivare ad agguantarla. Nel caso ve lo steste chiedendo: sì, l’acqua viola che vedete sotto di voi è un veleno mortale, perciò occhio a non caderci!
-Prendete Nessie, il plesiosauro blu con tanto di maschera da sub sul muso, quindi, dopo qualche secondo dall’inizio della navigazione, apparirà un’altra moneta fluttuante alla destra di un ragno. Aspettate che Nessie vi sia sotto per saltare sul primo arachide e acciuffare il prezioso item, quindi tentate di atterrare sul simpatico sauro o finirete nel veleno! Poco più avanti troverete l’ingresso dell’uscita segreta: arrivati da 5 blocchi in muratura colpiteli tutti finché uno non lascerà uscire una pianta che fungerà da scala.
-Arrivati alla fine del livello troverete una passerella formata da “ciambelline” (blocchi cavi che precipitano dopo esservi passati sopra): da una di queste saltate sul primo ragno che troverete alla vostra destra per mettere nel vostro portafogli l’ultima monetina del livello.

4-2
-Si ritorna sui cappelli dei funghi sospesi nel vuoto, ma questa volta le muffe viola si riveleranno particolarmente insidiose. Dopo pochi metri dall’inizio del livello troverete un fungo viola, una parete che scende dall’alto e la prima Moneta Stella su di un blocco in muratura: colpite il muro con un calcio a parete, rimbalzate sul blocco quindi di nuovo sulla parete per avere la spinta necessaria di afferrare l’agognato gettone.
-Qui la situazione si complica leggermente: a metà livello un fungo viola (quindi uno di quelli che tende a inclinarsi dal lato su cui vi sporgete) ospita una moneta, tentate di raggiungerla ricordandovi però dell’instabilità caratteristica della piattaforma su cui state soggiornando.
-A ¾ del percorso vi imbatterete in una piattaforma sotto il livello delle altre. Tante monete d’oro ed un blocco di mattoni vi attendono lì: atterrateci e colpite il blocco per fare apparire una pianta da scalare. Arrivati in cima un secondo blocco con un’altra pianta vi attendono per trasferirvi dalla terza Moneta Stella.

4-3
-Il livello subacqueo di questo mondo è particolarmente pericoloso: le acque stagnanti della palude sono infatti pattugliate da murene piccole e grandi: tentate di evitarle rasentando il fondale, quindi chinatevi o rinchiudetevi in un quanto mai utile Guscio Blu.
La prima moneta stellare si trova a poche bracciate dall’inizio del quadro, dietro ad una piattaforma ad “L” rovesciata: fate velocemente il giro per prendervela o la murena che segue vi inghiottirà.
-Oltrepassata la metà del livello nuotate nella parte bassa dello scenario per entrare in possesso della seconda Moneta Stella.
-Verso la fine del quadro troverete uno switch arancione appeso al soffitto: dategli una testata per disattivare i tubi che seguono di lì a poco, l’ultimo contiene un passaggio che vi condurrà all’ultimo anelato item.

4-4
-All’inizio del quadro una bella monetina vi attende in una piccola rientranza: con un salto a parete ben mirato utilizzando come sponda il muro sulla sinistra riuscirete ad arrivarci senza problemi.
-Questa moneta è truffaldina perché davvero ben nascosta: oltrepassata la metà del livello vi troverete due blocchi. Oltrepassateli ed iniziate a saltare alla rinfusa per farne apparire un terzo che farà germogliare una di quelle piante da utilizzare come scale. Alla sommità vi attende un premio davvero gustoso!
-Proseguite e, dopo pochi passi, vi imbatterete in diversi tubi dalle dimensioni particolarmente ristrette. La moneta si trova sullo strapiombo: utilizzate un guscio di Koopa per recuperarla senza correre rischi inutili.

4-5
-Livello dinamitardo, questo! La miniera che andrete ad esplorare è divenuta infatti rifugio e casa di numerose Bob-Ombe inesplose un tempo utilizzate dai Koopa per aprire nuovi varchi alla ricerca di metalli preziosi. Non sono abituate alla presenza di intrusi, quindi vi accoglieranno… calorosamente! Invece di scappare, però, gettatele contro ai nemici o lasciatele esplodere sui blocchi azzurri visto che è l’unico modo per aprire nuovi passaggi. La prima moneta si trova infatti rinchiusa tra varie fila di blocchi azzurri, quasi a metà livello. Usate le bombe del circondario per recuperarla.
-Ora fate attenzione perché è vitale saltare col giusto tempismo! Al secondo ponte levatoio troverete dei blocchi in muratura sospesi in aria sui quali cammina una placida Bob Omba. La seconda moneta si trova proprio a metà percorso, voi attendete che il ponte si alzi, saltate quando la bomba si affianca alla moneta e vi aprirete un varco al centro della piattaforma. Quando il ponte si alzerà di nuovo potrete così passare nel buco per prendere la vostra ricompensa!
-Proseguendo vi ritroverete presso davanti ad un tubo verde ostruito da diversi blocchi: usate le due bombe che militano nei paraggi per far saltare almeno quelli sulla sinistra, quindi entrate, afferrate il premio ed uscite dal livello.

4-6
-Si ritorna nella palude, si ritorna in mezzo alla nebbia, si ritorna su Nessie, anche se questa volta cavalcheremo il suo fratello maggiore! La prima Moneta Stella vi si sbatterà in faccia ad inizio livello: non vederla è impossibile.
-A metà livello un comodo switch vi aprirà la strada per la seconda monetina. Che volete di più dalla vita? …Niente risposte, grazie!
-Dopo la selva di tubi vi imbatterete un altro interruttore molto in alto. Colpitelo per far apparire una serie di blocchi rossi sulla destra che vi condurrà ad un tubo utile a raggiungere l’ultima Moneta Stella.

4-A
-Arrivati a metà livello utilizzate le piattaforme semovibili che appariranno di lì a poco per afferrare la prima Moneta Stella.
-Dopo pochi passi arriverete ad una liana particolarmente corta, sopra a tre file di monetine poste a piramide. Utilizzate i ParaKoopa per afferrarla, guadagnate velocità ondeggiando e lanciatevi nel tubo verde nascosto nella sezione alla del livello.
-Rimanendo nella grotta in cui sarete entrati se avete seguito quanto scritto poco sopra, arrivate agli ultimi tre tubi prima dell’uscita del sotterraneo, l’ultimo è quello utile ad impossessarsi dell’ultima Moneta Stella.

CASA FANTASMA
-Nell’atrio prendete la prima porta per finire in una stanza con due blocchi appesi ad una ragnatela: non colpiteli ma salite su uno di questi che, tornando su, vi porterà alla prima, luccicante, monetina.
-Arrivate alla stanza con lo switch rosso sulla sinistra ed un Boo sgonfiabile sulla destra, premete l’interruttore e compariranno due pareti di blocchi rossi da utilizzare per il calcio a parete e piombare di conseguenza sul secondo tesoro ospitato dalla magione.
-Rimanendo lì saltate sul tubo che funge da trasporto ed usate il muro sulla sinistra per saltare sulla piattaforma alla vostra destra, magari trasformandovi prima in Mini Mario. Continuando la scalata usando i blocchi grigi come sponda arriverete all’ultimo gettone, ma occhio al Big Boo sgonfiabile che vi attende una volta ritornati coi piedi per terra.

FORTEZZA
-La prima moneta si trova dopo circa 20 metri di salita sulla grata, sulla sinistra, dietro una griglia e chiusa da una parete semovibile. Saltate sulla grata in alto per usare la porticina che vi porterà dietro la griglia, quindi lasciatevi cadere ed afferrate la moneta.
-La seconda si trova invece in luoghi ben più pericolosi, tra Amperini e lava: a metà livello saltate in mezzo ai due nemici elettrici ed agguantatela alla svelta per non finire arrosto.
-L’ultima si trova invece alla fine dell’ultima sala, poco prima di arrivare alla porta del Boss. Un semplice salto sarà utile per acciuffarla.

CASTELLO
-La prima monetina si trova ad inizio livello, utilizzate la piattaforma instabile per prenderla.
-Arrivati al Mega Twomp, circa a metà livello, non sfuggite ma attendete che atterri per fargli sfondare il pavimento di blocchi blu. Calatevi nel pertugio e prendete la moneta.
-L’ultima vi attende a pochi metri dalla porta del Boss, impossibile trascurarla, ma per prenderla dovrete sporgervi parecchio dalla piattaforma (instabile) confinante. Se cadete provate con un calcio a parete, ma difficilmente riuscirete a salvarvi…

MONDO 5
Nel Regno dei Funghi anche una spensierata settimana bianca rischia di trasformarsi in un vero incubo se le montagne sono caratterizzati da enormi funghi blu che si allargano e si restringono senza preavviso e di pericolosi nemici albini già incontrati in Super Mario Bros. 3 che hanno l’antipatica abitudine di scagliare sfere chiodate anziché le più simpatiche palle di neve!

5-1
-Dopo qualche secondo di scarpinata nella neve troverete la prima moneta fluttuante. Raggiungerla potrebbe sembrare un problema, ma basterà saltare sul blocco “?” lì vicino per afferrarla.
-A metà livello un’altra monetina volante stazionerà ad alta quota. Anche in questo caso è ben visibile, perciò è inutile perdersi in ulteriori spiegazioni visto che la troverete facilmente. Saltate sul blocco nelle vicinanze o aspettate che il Para-Koopa le passi vicino per arrivare da lei.
-Subito dopo una ripida discesa vi porterà in una piccola valle. Sul muro alla vostra destra un nemico tirerà di continuo letali palle di neve, colpite ripetutamente il blocco con l’emoticon per coprirvi le spalle, quindi risalite il pendio sulla sinistra e lanciatevi sulla colonna di blocchi che avrete fatto sorgere per accoppare il Koopa alpino. Fatto ciò lanciatevi sulla moneta.

5-2
-All’inizio del livello, vicino alle prime Piante Piranha troverete una moneta rinchiusa tra dei blocchi friabili. Usate i poteri di Super Mario per romperli ed agguantarla.
-Entrate nella conduttura gialla posta subito dopo la prima moneta, raggiungerla è facile visto che dovrete utilizzare il calcio a parete ed i blocchi posti a pochi metri di distanza. La moneta si trova alla fine dell’area segreta in cui verrete trasportati.
-La terza moneta è in realtà posta prima della seconda visto che per arrivarci bisogna ritornare alla metà del livello (che avrete oltrepassato se avete seguito il punto 2) e prenderla sfruttando il trampolino posto in basso.

5-3
-Lasciatevi scivolare, arrivati al primo muro abbiate l’accortezza di saltarvi sopra col dovuto tempismo per prendere la Moneta Stella numero uno.
-Continuate col percorso finché non giungerete ad un agglomerato di blocchi friabili: NON colpite quello più alto con la sederata, ma sbarazzatevi di quelli più bassi per poterlo colpire dal basso e far nascere una pianta che vi condurrà dalla moneta numero due. Seguite la lunga scia di monetine d’ora per trovarla.
-Tornate ai blocchi che hanno rilasciato la pianta, correte fino ad arrivare ad un piccolo sottopasso, abbassatevi velocemente e arriverete ad un pertugio più alto in cui dovrete liberarvi dei blocchi in muratura per aprirvi il passaggio.

5-4
-Poco dopo l’inizio del livello troverete il primo gettone su di una rientranza. Niente di difficile, per ora.
-Agite con tempismo: scendete e tornate sul fungo giallo, percorrete la strada stando attaccati al bordo nero sulla destra, quindi risalite sul fungo che troverete poco dopo per farvi trasportare sul livello soprastante. Tornate di corsa sulla strada a sinistra per prendere la seconda moneta. Se avete dietro un Mini Fungo potrete usarlo per prendere una scorciatoia: dove avete preso la prima moneta continuate per la strettoia e guadagnerete la seconda in un batter d’occhio.
-A circa ¾ del livello troverete tanti funghi arancioni e gialli, sotto una moneta: usate il fungo arancio alla sua sinistra per prenderla in fretta, quindi saltate sul fungo giallo alla sua sinistra per ritornare in alto. Non fate l’incontrario: se userete il fungo giallo per scendere, infatti, non potrete più tornare indietro!

5-A
-A metà livello troverete un fungo in basso che vi porterà in una sezione sotto al livello del percorso da voi utilizzato fin’ora. Poco più in là un piccolo percorso ospita una moneta ed uno switch. Quest’ultimo è indispensabile per tornare indietro.
-Continuate fino ad arrivare da tre funghi: due in basso e uno più in alto. Attendete che quest’ultimo si allarghi per colpire il blocco alla sua sinistra e far apparire una pianta che vi porterà sulle nuvole, alla seconda Moneta Stella.
-L’ultima moneta si trova alla fine di questo caotico livello, vicino agli ultimi funghi in basso. Niente di complicato.

5-B
-Per raggiungere la moneta posta sotto al vostro percorso, quasi all’altezza della prima Bandierina Fungo, dovrete imboccare la strada alla destra della piattaforma più in basso. Niente di complesso, per ora…
-Subito dopo arriverete ad un percorso che ospita diversi Koopa. Sopra un percorso ghiacciato ricco di monetine che non dovrete raccogliere. Continuate sulla destra, quindi salite sui blocchi ghiacciati e colpite lo switch per tramutare le monete di prima in solidi blocchi. Ora correte verso sinistra per agguantare la Moneta Stella.
-L’ultima moneta si trova vicino alla fine del livello, custodita da un unico nemico che vi attende paziente. Usate il percorso verso il basso per raggiungerla.

5-C
-La prima moneta si trova dopo il secondo burrone. Un fantasma coi guantoni irromperà nella scena, ma voi non ammazzatelo perché poco dopo si trova l’agognato item custodito da falsi gettoni friabili. Posizionatevici sopra e attendete che il pugile distrugga la struttura creando un comodo varco.
-Utilizzate il guscio di uno di quei nemici che camminano sul soffitto per accaparrarvi la seconda moneta posta su di un precipizio. Lanciategliela contro per farla vostra, se sbagliate tornate indietro dalle due piattaforme semovibili per prendere un altro nemico da lanciare.
-Continuate fino a quando non troverete un altro fantasma coi guantoni intento a raggiungervi scendendo la scala in pietra sulla destra. Sopra di voi dovrebbero esserci quattro blocchi in muratura, sopra ancora altri compongono una lunga fila. Il primo blocco sulla sinistra della fila in alto ospita 1UP, il quarto verso destro della fila più in basso una pianta che vi condurrà dall’ultima moneta. Prima di colpirlo, però, eliminate il blocco corrispondente sulla fila più in alto o la pianta avrà vita breve!

CASA FANTASMA
-Alla hall andate sulla destra, dove blocchi grigi bloccano l’accesso all’area che custodisce la prima Moneta Stella. Fatevi inseguire dal fantasma coi guantoni per garantirvi un rapido accesso alla zona.
-Più in alto troverete una porta lontana dal passaggio, anziché proseguire con la scalata, entrateci per arrivare in una stanza che ospita un altro tesoro, il secondo del livello.
-Sopra la porta di cui sopra troverete tre blocchi messi a piramide: saliteci sopra ed accovacciatevi su quello più alto, quindi saltate per farne apparire un quarto che ospita una pianta. Arrampicatevi di corsa, attendete che il fantasma pugile vi apra un passaggio ed imboccate la nuova porta alla destra. Arriverete in un percorso da fare su di un ascensore stregato. Rimanete al centro, occhio alle zucche e quando inizierete a ballare saltate di continuo. Ripresa la salita tenetevi sulla destra perché dopo un po’ un piccolo pertugio si renderà disponibile, entrandoci troverete l’ultima Moneta Stella. Risalendo troverete anche l’uscita segreta che vi porterà al cannone per il mondo di Bowser. Quest’ultima Moneta Stella ci ha fatto davvero sudare!

FORTEZZA
-Per via della particolare conformazione della fortezza che andrete visitare è impossibile non notare le tre monete visto che l’intero livello lo si visita stando “comodamente” su di un ascensore. Le monete vi verranno quindi incontro, a voi l’accortezza di agguantarle con tempismo, facendo attenzione alle palle chiodate ed hai numerosi Tartossi che militano la zona. Si trovano comunque ad inizio, a metà e a fine livello.

CASTELLO
-La prima moneta si trova sul pavimento a scorrimento più in basso, subito dopo l’inizio del livello. Prenderla non è difficile.
-Arrivati da tre tapis roulant su cui scivolano due Tartossi, un Mega Tartosso ed un trampolino, attendete quest’ultimo, quindi portarvelo sulla destra e raggiungete la moneta.
-Dopo la Mega Pianta Piranha salite sul blocco per raggiungere il pertugio nel soffitto, con Mini Mario, che tanto vi servirà per arrivare al mondo segreto numero 7. Nel solaio troverete l’ultima moneta. Battete il Boss nei ridotti panni di Mini Mario per arrivare appunto al Mondo 7. Noi, invece, continuiamo col sesto mondo.

MONDO 6
Oltrepassate le alte cime montuose ci attendono ora montagne più basse, senza neve, ma non per questo meno pericolose. Passaggi a strapiombo, cannoni, Bob Ombe e Pallottoli Bill rendono il posto un vero inferno. L’aria, invece, dicono sia davvero salutare…

6-1
-La prima moneta è quasi a metà livello, su di una rientranza in alto a destra.
-Dopo la metà del livello, con un calcio a parete troverete una rientranza sulla sinistra occupata dalla seconda moneta, dopo che l’avrete presa proseguite verso destra.
-Verso la fine, arrivati in quelli stretti sentieri da percorrere rimanendo aggrappati, occhio ai Pallottoli, calatevi semplicemente verso il basso ed acciuffate l’ultimo tesoro.

6-2
-Dopo il primo tubo rosso troverete una palma tra due blocchi: utilizzateli per saltare più in alto e farne apparire un terzo che contiene una pianta. Continuate verso l’alto facendo apparire gli altri blocchi per arrivare alla prima Moneta Stella.
-Poco prima della metà del livello, fatevi sparare dai tubi e vi imbatterete nella seconda Moneta Stella.
-La terza si trova al di sotto del sentiero, nella terza sezione del livello, attendete che la marea si abbassi, colpite il blocco sulla sinistra ed agguantate la Super Stella. Fate fuori tutti gli Spiny rimasti all’asciutto, quindi, alla fine del percorso, lasciatevi cadere e ritornate in basso sulla sinistra per agguantare anche questo conio.

6-3
-Subito dopo l’inizio del livello un blocco “?” penzolerà appeso ad una ragnatela: sfruttatelo per raggiungere la prima Moneta Stella.
-Nel sotterraneo troverete l’altro gettone, entrando nel secondo tubo verde che ospita anche una Pianta Piranha, quindi attenzione.
-Usciti dal tubo vedrete sulla sinistra una seconda conduttura lunghissima che cela l’ultima moneta. Colpite il blocco rosso sulla destra quando ha le spine rivolte verso l’alto, quindi, con una bella rincorsa (occhio al portafogli animato che vi attende subito dopo!), fate due salti in modo da fare il terzo più alto proprio sul blocco rosso e saltare il tubo lungo.

6-4
-Sopra la prima fiamma rotante si trova la moneta che state cercando, usate il calcio a parete per raggiungerla.
-Arrivati alla metà del livello troverete una bella moneta sulla vostra destra.
-Proseguite entrando nel tubo che segue, quindi entrate nuovamente nella conduttura che incontrerete.

6-5
-Dopo qualche bracciata vi imbatterete nella prima moneta, galleggia in alto a destra ma il vostro pensiero deve andare ai pesci che navigano nelle vicinanze. Attenzione…
-A ¾ del livello noterete in alto una rientranza che ospita una conduttura gialla, vicino un vortice marino. Entrate nel tubo per raggiungere una nuova moneta.
-L’ultimo vortice ha vicino a dove nasce dei blocchi sospetti, indice che sotto c’è un’area esplorabile. Lasciatevi risucchiare per entrarci!

6-6
-Iniziata la scalata proseguite rimanendo accanto alla parete sulla sinistra. Una rientranza ospita la prima anelata moneta ma diversi blocchi occupano l’ingresso. Lì vicino troverete altri blocchi, colpiteli per fare apparire uno switch, quindi avrete libero accesso al gettone dorato.
-Continuate a salire rasentando la parete sulla sinistra per raggiungere un Categnaccio e la seconda moneta. Con tre cadute a masso sul piolo vi liberete del fastidioso nemico.
-Prima di prendere il tubo che vi porta alla fine, rimanete nell’area con i Para Koopa, saltate su di una molla, passate per il pertugio stretto e provate a planare su di un nemico volante. Con questa spinta dovreste raggiungere la rientranza sulla destra.

6-A
-Occhio ai numerosi Lakitu che pattugliano la zona. Fregate al primo la nuvoletta per raggiungere la moneta posta all’inizio del livello, nei pressi della tromba di sabbia. Altrimenti usate quest’ultima per raggiungerla.
-Arrivati alla costruzione di blocchi friabili che custodisce 4 monete d’oro noterete sulla destra una cascata di sabbia. Lasciatevi inghiottire per raggiungere un’ala segreta del sotterraneo.
-Dopo la metà del livello, ad ¼ dalla fine, entrate nel tubo giallo, oltrepassate la Pianta Piranha e agguantate l’ultima monetina.

6-B
-Salite sulla montagna ghiacciata, procuratevi il guscio di un Koopa e scagliatelo contro la prima moneta posta sul precipizio. Se avete già eliminato le tartarughe lanciatevi dalla piattaforma di sinistra nel precipizio sulla destra, agguantate la Moneta Stella quindi provate un calcio a parete sul crinale della montagna. Noi la prima volta l’abbiamo presa così, ma non è facilissimo…
-Subito dopo, dai tubi-cannoni, vi imbatterete nella seconda, visibilissima, moneta.
-Alla fine del quadro ghiacciato, vicino alle colonne mobili, saltate verso destra uindi accovacciatevi e lasciatevi scivolare finché non raggiungerete la moneta.

FORTEZZA
-La prima moneta è ben visibile lungo la salita, subito dopo l’inizio del livello, in un corridoio sulla sinistra. Attendete che lo spuntone ritorni nella sua tana, quindi raggiungetela ed accovacciatevi nel buco per salvarvi.
-Poco prima della porta del Boss troverete la seconda sulla sinistra.
-Zompate sull’ultimo Tartosso del quadro per avere la spinta necessaria per fare un salto a parete sulla destra, in modo da raggiungere il tubo che dovreste intravedere. Finirete in una sezione davvero complicata, in cui più spuntoni si intrecciano tra loro. Studiatevi il loro percorso e tenetevi a mente i pochi buchi che rimangono liberi. Lì dovrete sostare per aver salva la vita. Non andate di corsa.

FORTEZZA #2
-La prima moneta si trova proprio accanto agli spuntoni iniziali, è impossibile non vederla: continuate verso destra per prenderla.
-A ¾ troverete un tapis roulant che vi porta indietro, in una strettoia. Accovacciatevi e lasciatevi trasportare. Nella strettoia attendete di passare sotto ai mattoni friabili per romperli a testate e guadagnare la seconda moneta.
-Sotto la porta del Boss c’è una fune che passa al di sopra di blocchi con spuntoni e di un tapis roulant. Aggrappatevi alla corda e procedete verso destra per afferrarla.

CASTELLO
-A circa 1/3 del percorso troverete almeno 3 Koopa dal guscio rosso. Non eliminateli e prendete il guscio dell’ultimo per colpire la moneta che fluttua sulla lava poco più avanti. Se non ci riuscite ritornate indietro e riprovate con gli altri 2 nemici.
-La seconda si trova nei paraggi della bandierina a fungo che segnala la metà del livello. Occhio alla parte bassa, utilizzate le piattaforme mobili per agguantarla! Et-voilà!
-Continuando salite sulla piattaforma in alto vicino al blocco interrogativo per saltare poi sulla colonna in movimento e guadagnare così la strada segreta che vi porterà alla terza moneta.

MONDO 7
Altro riferimento lampante alla storia mariesca, il settimo mondo vi riporta infatti sulle nuvole dove già Super Mario Bros 3 aveva inscenato la sua quinta, terribile, ambientazione. Nonostante sia l’ultimo mondo prima di Bowser, i livelli che lo compongono sono tutt’altro che difficili e le Monete Stella, tranne rare eccezioni, sono quasi sempre ben visibili.

7-1
-Superato il primo viaggio sulla piattaforma mobile troverete la prima moneta fluttuante nell’etere. Prendete la seconda piattaforma, ma non scendete al capolinea, bensì lasciatevi ritrasportare indietro per raggiungere l’agognato gettone.
-Per trovare questa abbiamo davvero sudato. Arrivati al capolinea della seconda piattaforma troverete una piccola montagna su cui è ospitato un blocco”?”. Arrivateci di corsa per sorprenderne un altro dotato di ali che si muoverà verso destra. Non colpitelo ma saltateci sopra. Se vi scappa tornate indietro finché lo schermo non inquadra più il luogo in cui compare, quindi ritornate lì per ritrovarlo e ritentate. Lasciatevi dare un passaggio per arrivare ad un tubo molto prezioso…
-Arrivati alla seconda sezione, pattugliata da perfide sfere volanti sputa-fuoco, attendete la metà del livello per incontrare l’ultima moneta: la piattaforma mobile vi condurrà da lei.

7-2
-Salite sulla piattaforma con le tre frecce rosse: guidarla è molto facile, basta spostarsi su di un bordo per farla andare nella direzione corrispondente. Sappiate anche che i limiti dello schermo sono valicabili: andando verso sinistra comparirete a destra, proprio come accadeva nel vecchio Mario Bros. Sappiate sfruttare questa insolita caratteristica perché sarà utile per agguantare bonus preziosi. La prima moneta si trova a pochi metri dall’inizio, sulla destra.
-Colpite un Para-Koopa verde e fatelo atterrare sulla vostra piattaforma, quindi ricolpitelo ed afferrate il suo guscio: dopo un po’ arriverete infatti alla seconda moneta, anch’essa circondata da blocchi. Lanciate il guscio sulla piattaforma a sinistra in modo che, valicando il limite dello schermo, finisca nella piattaforma alla vostra destra in cui è ubicata la Moneta Stella. Attendete che rompa i blocchi, lasciatevi colpire se siete Super Mario per poter passare nel pertugio creato e mettetela nel portafogli!
-Conclusa la salita troverete l’ultimo gettone sulla sinistra.

7-3
-Dopo circa 15 metri dall’inizio del livello ecco spuntare la prima, visibilissima, Moneta Stella.
-Salite sulle piattaforme di blocchi friabili che ospitano i nemici per ottenere la seconda moneta, circa a ¾ della traversata sul Torcibruco.
-Nella seconda ed ultima sezione, prima della bandiera troverete cinque blocchi posti a scala. Da Super Mario colpite il terzo o il quarto per crearvi un passaggio ma prima effettuate una bella sederata su quello più alto per fare apparire una pianta che vi tirerà fuori dalla stanza sottostante che andrete a visitare.

7-4
-Ad inizio livello volteggiate verso destra per recuperare il primo gettone d’oro.
-Continuate a farvi sparare sul lato destro del livello per incontrare, poco sopra, la seconda moneta.
-L’ultima è a metà livello, saltate sui funghi elastici per raggiungerla: quando vedete una sporgenza rocciosa ed un blocco “?” volante sarete arrivati. Se avete dietro un Mini-Fungo saltate sul blocco quindi nella piccola rientranza posta poco sopra che vi servirà per balzare sulla cima della roccia effettuando un salto curvato verso sinistra.

7-5
-Fin’ora la caccia è stata una vera passeggiata, ma col quinto, dinamitardo, livello la situazione si complicherà parecchio.
All’inizio del quadro troverete già la prima moneta su di una piattaforma in apparenza irraggiungibile. Basta però attendere il Pallottolo Bill giusto da cavalcare per raggiungerla!
-Dopo pochi altri passi troverete un minitubo chiuso da un blocco: usate una Bob-Omba che avete appena superato per far saltare l’entrata.
-A quasi ¾ del livello l’ultima moneta vi attende incastrata tra due cannoni che sparano di continuo. Attendete il momento opportuno per calarvi e recuperarla.
Subito dopo noterete una piramide di blocchi color arancio: occupano l’entrata di un tubo, fateli saltare con le due Bob-Ombe che militano nei paraggi. Prima facendo esplodere nella parte in basso a sinistra della costruzione quella che passeggia sulla struttura, quindi saltate il burrone alla vostra sinistra e recuperate l’altra prima che cada, stando attenti ai Pallottoli. Passando nel tubo arriverete all’uscita secondaria.

7-6
-Rimarrete a bocca asciutta fino alla metà del livello, quando incontrerete una rientranza nella roccia che ospita due file sovrapposte di blocchi e due Para-koopa. Distruggete il terzo blocco da sinistra della fila più alta quindi colpite con una bella craniata quello corrispondente della fila sottostante per fare apparire una pianta che vi condurrà alla prima moneta e, se volete, anche all’uscita segreta di quel livello.
-A ¾ del livello comparirà la seconda moneta. Niente di complesso.
-Poco dopo incontrerete una conduttura gialla: entrateci, quindi nella nuova sezione proseguite verso destra sfruttando i Koopa volanti. Il tubo rosso ospita l’ultimo gettone.

7-7
-La prima moneta è ad inizio livello. Trovarla è assai facile.
-La seconda fluttua alla metà del livello, sotto la piattaforma di “ciambelline”. Rimanete su una di queste per cadere proprio sul tesoro.
-A metà livello troverete una piccola piramide, scalatela per trovare l’ultimo gettone.

7-A
-Ad inizio livello, sulla destra, imboccate il pertugio posto a circa 20 metri d’altezza per guadagnare la prima moneta.
-Sempre sulla destra, saliti di un piano vi imbatterete nel tubo-cannone. Non fatevi sparare verso le monete ma tentate di curvare verso il tubo. Se non riuscite ad entrarci poco male: ricadendo con un salto a parete verso i mattoni verdi sulla destra dovrete riuscire ad imboccarne l’entrata.
-A metà livello troverete un blocco con un Mini-Fungo: usatelo per entrare nel pertugio in alto a sinistra, sempre rimanendo sullo stesso piano. In alto troverete un tubicino che vi porterà in una sezione bonus alla sinistra del quadro.

CASA STREGATA
Nella hall appariranno sei porte, quelle che vi interessano per le tre monete sono, rispettivamente, quella in mezzo sulla sinistra, quella in alto e l’ultima a destra, sul fondo. Anticipato quest’importante dettaglio proseguiamo con la guida:
-Nella prima stanza di cui sopra non avrete alcuna difficoltà nel rintracciare la prima moneta.
-Colpite più volte a suon di sederate la gelatina gialla per raggiungere la seconda.
-Le mani poste in alto indicheranno il blocco volante invisibile che fluttua sulle vostre teste: colpite dove indica per far apparire un trampolino che vi servirà per arrivare ad una porta nascosta.
Nell’ultima sezione colpite lo switch ma andate a sinistra anziché a destra: superato il primo burrone noterete che solo un blocco in alto luccica. Colpendolo farete nascere una pianta che vi condurrà all’uscita secondaria della magione.

FORTEZZA
-Dopo qualche minuto dall’inizio della scalata ecco apparire la prima moneta, in fondo a destra: calatevi dall’alto per raggiungerla.
-Dopo qualche minuto dalla metà del livello ecco la seconda moneta, anch’essa posta in un angolo sito in basso a destra. Sta volta però muri mobili e spuntoni le fanno la guardia. Calatevi dall’alto ma prestando l’attenzione del caso alle insidie appena descritte.
-Sopra al portone del Boss campeggia l’ultimo gettone. Ora siete pronti per lo scontro con Baby Bowser!

CASTELLO
-Una volta saliti sugli antipatici blocchi verdi, già visti in un castello di Super Mario World (forse quello di Morton Koopa… sbaglio?), incontrerete la prima Moneta. Prenderla è un gioco da ragazzi.
-La seconda si trova in alto a sinistra, sul blocco che ospita anche una pericolosa palla rotante. Saltateci ugualmente per agguantarla senza timore perché lì la palla chiodata non può farvi alcunché. Attendete che il verme di mattoni passi sotto di voi per salirci sopra.
-Prima di saltare sulla piattaforma che ospita il portone del Boss ecco l’ultimo gettone fluttuare proprio sopra al baratro. Si tratta del passo più impegnativo del livello perché per prenderla dovrete saltare proprio all’ultimo, mentre la coda del serpentone di blocchetti sprofonda nell’abisso. Se non siete sicuri di riuscirci utilizzate il Mini Fungo.

MONDO 8
E’ stata dura, ma alla fine ci siete arrivati. L’ultimo mondo, ovvero un pericoloso canyon lavico, inospitale per via delle sue valli ricolme di mostri e fetidi miasmi, ha finalmente aperto le sue porte al nostro idraulico preferito.
Bowser e la povera Peach vi attendono poco più avanti, ma prima dovrete superare due fortezze, due castelli ed un finale a sorpresa. A questo punto direi di mettere da parte le chiacchiere e proseguire senza indugi!

8-1
-A circa 1/3 del percorso noterete che un blocco “?” rilascia, se colpito, un trampolino. Prendetelo e portatelo su due altri blocchi alla vostra destra, posti sopra un burrone. Prestando attenzione ai corvi nei paraggi mollatelo lì e saltateci per arrivare alla prima Moneta Stella.
-A ¾ del livello la seconda moneta svolazzerà beatamente in aria, con Mini Mario potrete arrivarci in tutta comodità, oppure sfruttate il Pallottolo Bill che le passa sotto ad intervalli regolari per raggiungerla.
-Arrivati dal Banzai Bill, il mega Pallottolo che custodisce gelosamente l’uscita del livello, l’ultima moneta, proprio ai piedi del cannone giganti. Aspettate che spari, quindi scendete ed agguantatela più in fretta che potrete!

8-2
-Non incontrerete niente fino alla stanza in cui dovrete rompere tre grosse file di blocchi azzurri a suon di sederate. Mantenetevi sulla destra, a 3 o 4 passi dal muro per incrociare durante la vostra discesa un prezioso conio.
-Superata la stanza con i ragni rosa ed i barili arriverete in un’altra completamente verticale in cui vi attendono altri due gerridi ed uno switch in grado di aumentare il livello dell’acqua. Premetelo, ergo nuotate più velocemente che potete per giungere la cima della stanza. Prima che l’acqua si ritiri saltate su uno dei due ragni per raggiungere la Moneta Stella che vola ad alta quota.
-L’ultima sezione prima della fine prevede un’altra stanza a scorrimento laterale con un altro switch e due altri gerridi pronti a riempirvi di bombe. Aumentate il livello dell’acqua, ma nuotate alla destra del pilastro che separa la parte finale di questa sezione. Lì troverete l’ultimo tesoro del livello, mentre imboccando la strada a sinistra potrete uscirne.

8-3
Qui non troverete nulla fino a quando la grossa murena viola non inizierà ad inseguirvi. A dire il vero le tre monete del quadro sono poste in luoghi ben visibili ma la difficoltà non sta tanto nel trovarle quanto nel riuscirle a raggiungerle prima che il vostro inseguitore vi pappi facendovi pagare cara la vostra distrazione.
-Dopo circa un minuto dall’inizio dell’inseguimento, ecco in basso la prima monetina.
-Subito dopo comparirà la seconda, questa volta posta in alto e pure dietro a dei blocchi in muratura. Rompeteli alla svelta!!
-Nei pressi della fine ecco l’ultimo tesoro sommerso, questa volta posto sul fondale.

8-4
-Eccoci infine al livello più odioso dell’ottavo mondo. Se supererete con facilità questo vuol dire che siete in grado di affrontare Bowser ed il suo pargolo, altrimenti è meglio che torniate ad allenarvi nelle radure del Primo Mondo…
La prima Moneta Stella è situata oltre la metà del livello, ben custodita da una piattaforma piuttosto alta e da un ragno a righe che penzola alla sua sinistra. Attendetelo, saltategli sopra e raggiungetela in un solo balzo!
-Arrivati a 2/3 del livello incrocerete una sezione di piattaforme mobili: lì è depositata la seconda moneta, sul basso, impossibile passarci sopra senza accorgersene!
-Sempre lì troverete un mini-tubo. Con Mini-Mario affrontate la conduttura e recuperate l’ultima moneta. Il difficile viene però dopo, quando cioè dovrete affrontare l’ultima sezione del livello armati di solo Mini-Fungo!

8-5
-All’inizio del livello ecco la prima Moneta Stella, lasciata incustodita su di una roccia che galleggia instabile nella lava. Rimanete lì solo il tempo necessario per prenderla perché dopo un po’ l’intera piattaforma sarà inghiottita dalla lava!
-Subito dopo vedrete una seconda moneta fluttuare sulla superficie del magma ribollente: lanciategli il guscio del Koopa rosso per prenderla in tutta sicurezza.
-Arrivati alla fine del quadro ecco che l’ultima moneta fluttuerà ad alta quota, vicino alla bandierina. La piattaforma sopraelevata è essenziale per raggiungerla.

8-6
-Subito ecco una monetina in alto ben visibile. Sotto tre tubi cannoni: solo quello al centro è quello buono.
-Iniziata la scalata verso il cratere del vulcano ecco che la seconda moneta vi attende sulla destra, ben custodita da mattoni friabili da rompere in tutta fretta visto che la lava vi è alle calcagna!!
-Oltrepassata la metà ecco l’ultima, visibile moneta: mantenetevi accanto al bordo destro dello schermo per essere certi di non mancarla!

8-7
-All’inizio del livello vedrete il primo gettone della serie poggiato su di una roccia al di sotto di un ponte in legno: oltrepassatelo, tornate indietro passandogli sotto e, saltando di spuntone in spuntone ecco arrivata la moneta!
-La seconda moneta si trova dietro al grosso Fratello-Martello armato di Boomerang (i Koopa più ciccioni dal particolare colore blu del guscio).
-Subito dopo, tre file di blocchi friabili custodiscono l’ultimo tesoro. Rompendo le prime due arriverete al gettone, occhio però a non infrangere anche l’ultima o vi ritroverete nel burrone sottostante.

8-8
Anche questo livello si distingue per l’antipatia dei suoi nemici, ma del resto è plausibile visto che ormai i bastioni del Castello di Bowser sono dietro l’angolo. Saltando sui Fiori Bomba li innescherete: diventeranno instabili, veloci ed inizieranno ad inseguirvi. Il nostro consiglio perciò è quello di saltarli scansandoli anche perché ad intervalli regolari uno dei vulcani sullo sfondo erutterà massi e lapilli che piomberanno sull’intero livello. Appena avvertite l’effetto sonoro che darà il via all’eruzione riparatevi sotto qualche blocco o, meglio ancora, sotto qualche piattaforma in pietra, quindi ripartite più velocemente che potete.
-La prima è anche quella più facile da agguantare: appena partiti eccola lì, fluttuare a pochi metri dalle vostre teste!
-Arrivati alla metà del livello un mini-tubo è sepolto da vari blocchetti grigi. Fateli saltare con un fiore bomba, oppure attendete che l’eruzione gli spazzi per entrarci, naturalmente armati di Mini-Fungo!
-Dopo qualche passo ecco l’ultimo gettone, ben custodito da una cassaforte in blocchetti. L’eruzione li polverizzerà in pochi secondi, voi pensate solo a mettervi al riparo.

FORTEZZA
-Iniziata la scalata la prima moneta vi apparirà in tutto il suo splendore sulla sinistra.
-Oltrepassata la metà, un pertugio sulla sinistra custodisce un altro tesoro. Nemici rossi dotati di aculei transitano in quelle zone, lasciateli passare quindi intrufolatevi nella nicchia.
-Arrivati alla porta del Boss salite sul Tartosso che milita lì vicino per fare apparire dei blocchi invisibili che vi condurranno alla Moneta Stella lassù in cima.

FORTEZZA #2
-Salite sul serpentone, dunque, iniziata la corsa, agguantate la prima moneta sulla destra.
-A metà livello raggiungerete facilmente la seconda.
-Infine, l’ultimo gettone è custodito da una pietra puntuta che le ruota attorno.

IL CASTELLO DI BOWSER
-Arrivati alla stanza con tre Twomp, capovolgetela usando lo switch, quindi tornate dalla porta iniziale per recuperare la moneta ora accessibile.
-La seconda si trova invece su di un’area il cui pavimento è interamente costellato di spine: prima della sezione coi tre Twomp sopra descritta dovreste però aver premuto uno switch utile a fare apparire una piattaforma. Utilizzatela, imboccate la porta sulla piattaforma in alto e portatevi a casa il sudato guadagno.
-Infine, nell’ultima stanza, imboccate i seguenti passaggi per arrivare da Bowser: passaggio in basso, in alto e a metà. Dopo qualche salto su di uno strapiombo lavico ecco l’ultima moneta, custodita da due blocchi friabili. Rompeteli, prendetela, quindi raggiungete infine il salone del Re dei Koopa. Bowser e la Principessa vi attendono!

Uscite segrete
Nel Mondo 1, nella torre, conduce al Mondo 5.
Nella casa dei fantasmi del Mondo 3, conduce al Mondo 6.
Nella casa dei fantasmi del Mondo 4, conduce al Mondo 7.
Nella casa dei fantasmi del Mondo 5, conduce al Mondo 8.

Annunci

10 thoughts on “New super Mario bros., soluzione

  1. Ciao! Sull’articolo c’è scritto di premere L R L R X X Y Y, io l’ho fatto mettendo in pausa sulla mappa ma mi è comparsa solo una freccia sullo schermo touch. cos’è e a cosa serve questa sfida segreta?

    • La modalità Sfida segreta toglie il “backscrolling” dai livelli, in pratica non puoi fare tornare indietro nel livello (come nel primo Super Mario). Per rimuovere questa modalità basta che riesegui la combinazione di tasti

  2. E’ vero che se ottieni tutte le monete stella e apri tutti i passaggi (dopo aver finito il gioco) si può giocare anche old mario, cioè il mario vecchio come quello che si vede nella febbre dell’oro in NSMB2 ???

Di' la tua, lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...